Contrada Incorvino: Abbattimento del 40 per cento soltanto su domanda della parte variabile della Tari

Gli abitanti di contrada Incorvino che hanno avuto sospeso il servizio di raccolta porta a porta devono presentare domanda per ottenere l’abbattimento del 40 per cento sulla parte variabile della Tari, la tassa sui rifiuti.

“Mi è arrivata la cartella di pagamento della Tari – dichiara Casimiro Di Chiara – e mi sono accorto che l’importo è uguale allo scorso anno. Ho chiesto chiarimento agli uffici e mi hanno risposto che occorre fare domanda sui moduli appositamente predisposti dal comune altrimenti non avrei avuto diritto alla riduzione”. 

Quindi si consiglia di presentare la domanda per ottenere la riduzione.

Una riduzione che riguarda solo una parta della TARI, quella variabile e non sul totale della Tassa. Sempre un risparmio rispetto al totale.

Il Pungolo di Bagheria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.