Sfoglia on lineLeggi il Settimanale comodamente.

IV Festival Regionale Corale di Musica Sacra Mariana

Domenica 8 Maggio 2016, nel mese dedicato alla Madre SS., nella giornata dedicata a tutte le Mamme, 8 Corali si riuniscono a Bagheria per festeggiare la Beata Vergine Maria.

Si svolgerà a Bagheria, dalle 15:30, il IV FESTIVAL REGIONALE CORALE DI MUSICA SACRA MARIANA, ospitato anche quest’anno nella Parrocchia Maria SS Immacolata, splendida Chiesa settecentesca dove è custodita la statua lignea di Maria SS. Immacolata, grazie alla disponibilità del Parroco Don Massimiliano Purpura, sensibile alle iniziative del Direttore Artistico Salvatore Di Blasi e del coro da lui diretto, giunto al 23° anno di attività corale.

Il Festival nasce nel Maggio del 2013 proprio da un’idea di Salvatore Di Blasi, tenore, compositore e direttore di cori, per unire la gioia del canto corale, l’amore per la musica e la devozione a Maria SS. in una giornata da vivere e condividere all’insegna della cultura e dell’arte.

Molte le richieste di adesione entusiasta e partecipazione viva all’iniziativa, organizzata dall’Associazione Culturale Bequadro di Bagheria con il Patrocinio del Comune di Bagheria e la collaborazione dell’Assessore Romina Aiello. Purtroppo impossibile accoglierle tutte per ragioni tempistiche e logistiche, che portano l’entusiasmo di raggiungere prossime mete sempre in crescita per fare del Festival annuale una realtà ancora più affermata e viva.

I cori che Domenica 8 Maggio si esibiranno sotto la guida dei Maestri Direttori in canti sacri della liturgia o tradizionali, di autori classici e contemporanei, provengono dalle province di Siracusa, Enna, Messina, Agrigento, Palermo, circa 350 coristi e strumentisti che daranno al pubblico presente la gioia e la dolcezza del canto che diventa preghiera.
Cori partecipanti:
REGINA PACIS di Altavilla Milicia (PA) Diretto dal M° Enzo Marino
SANTA LAURELLA di Piazza Armerina (EN) Diretto dal M° Walter Mannella
VIRGO MARIA di Villabate (PA) Diretto dal M° Piero Rizzo
ANTHEA ODES di Augusta (SR) Diretto dal M° Maria Grazia Morello
CANTORES DEI di Alessandria della Rocca (AG) Diretto dal M° Miriam Fugallo
ANNA MARIA PITARRESI di Villabate (PA) Diretto dal M° Simone Alaimo
LA POLIFONICA di Capo d’Orlando (ME) Diretto dal M° Ornella Fardella
LAUDATE DOMINUM di Bagheria (PA) Diretto dal M° Salvatore Di Blasi

Il Festival, che si aprirà con il saluto del Sindaco di Bagheria Patrizio Cinque, alla presenza di autorità civili e religiose, sarà presentato come gli anni precedenti dall’amica del coro Caterina Vitale e terminerà con la consegna delle targhe di riconoscimento e degli attestati di partecipazione a tutti i cori partecipanti e a chi a vario titolo ha reso un contributo significativo alla realizzazione dell’evento.

Maggio, mese ricco di appuntamenti e impegni per il Coro Laudate Dominum, a partire dalla prima parte della giornata del Festival: proprio per Domenica 8 Maggio, infatti, il Direttore Salvatore Di Blasi ha ricevuto l’invito, accolto con grande partecipazione dal coro, per animare la liturgia durante la Messa Solenne nella Chiesa di San Domenico a Palermo, seconda per importanza dopo la Cattedrale.

La Messa, presieduta da Fr. Sergio Catalano, Priore e Rettore della Chiesa-Convento e Direttore della Biblioteca, inizierà alle 10:30 e sarà poi seguita dalla Supplica alla Madonna del Rosario di Pompei, funzione religiosa molto cara ai palermitani, che si ripete la prima settimana di Ottobre.

Altro appuntamento che l’Associazione Culturale Bequadro ha il pregio di presentare è il Convegno di studi classici realizzato in collaborazione con l’Università di Nantes e il laboratorio di ricerca “L’Amo” , diretto dal Prof. Eugenio Amato.
Il convegno dal titolo “Coricio di Gaza, il suo tempo, i suoi luoghi” coinvolge, in tre giorni impegnati tra conferenza e attività artistico-musicali, il Liceo Classico di Eboli (SA) e il Liceo Classico di Bagheria (PA). Il 20 Maggio alle 09:00 presso Palazzo Aragona Cutò di Bagheria si terrà la conferenza con un tavolo di relatori docenti e studiosi dell’Università di Nantes e dei licei coinvolti che interloquiranno con gli studenti; il giorno successivo, sabato 21 Maggio alle 18:00, presso Palazzo Butera di Bagheria saranno presentate le opere teatrali preparate dai ragazzi il cui tema verterà sull’argomento del convegno e a seguire il Coro Laudate Dominum eseguirà canti in greco antico su musiche composte dal Direttore Salvatore Di Blasi, da Novembre 2015 consulente artistico-musicale dell’Università di Nantes.

Tornando al Festival Regionale Corale di Musica Sacra Mariana, lasciamo alle parole del Papa Emerito Benedetto XVI la più bella conclusione, rinnovando l’invito a non mancare un appuntamento tanto particolare quanto emozionante:
“Maggio è un mese amato e giunge gradito per diversi aspetti. Nel nostro emisfero la primavera avanza con tante e colorate fioriture; il clima è favorevole alle passeggiate e alle escursioni. Per la Liturgia, maggio appartiene sempre al Tempo di Pasqua, il tempo dell’”alleluia”, dello svelarsi del mistero di Cristo nella luce della Risurrezione e della fede pasquale; ed è il tempo dell’attesa dello Spirito Santo, che scese con potenza sulla Chiesa nascente a Pentecoste. Ad entrambi questi contesti, quello “naturale” e quello liturgico, si intona bene la tradizione della Chiesa di dedicare il mese di maggio alla Vergine Maria. Ella, in effetti, è il fiore più bello sbocciato dalla creazione, la “rosa” apparsa nella pienezza del tempo, quando Dio, mandando il suo Figlio, ha donato al mondo una nuova primavera.

Ed è al tempo stesso protagonista, umile e discreta, dei primi passi della Comunità cristiana: Maria ne è il cuore spirituale, perché la sua stessa presenza in mezzo ai discepoli è memoria vivente del Signore Gesù e pegno del dono del suo Spirito.”

Per maggiori informazioni contattare
associazioneculturalebeqaudro@live.it

 

concertox gruppo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.