Bagheria: Donna trovata morta in casa, confessa la figlia

Una donna questa mattina è stata trovata morta nella sua abitazione di Corso Butera a Bagheria. La donna, Teresa Spanò, di 55 anni era insegnante presso la scuola elementare di Casteldaccia. Secondo gli inquirenti ad ucciderla potrebbe essere stata la figlia quindicenne che abitava con Lei e con cui litigava spesso.

L’ultima lite sembrerebbe avvenuta a Capodanno. Nel pomeriggio la diciasettenne ha confessato il delitto raccontando dei diverbi e che ha strangolata la madre dopo una notte di litigi. La Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Palermo l’ha pertanto fermata per omicidio.

Leggi sul “Settimanale di Bagheria”

Il Settimanale di Bagheria

Il Settimanale di Bagheria è una testata giornalistica iscritta al Reg. Tribunale di Palermo n.9 del 5/03/2007
Iscritto al Registro degli Operatori di Comunicazione n.15167/07

Per contattare la redazione puoi inviare un mail a redazione(at)bagheriainfo.it o un messaggio whatsapp al 393.5154113

Per la tua pubblicità invia un mail a commerciale(at) bagheriainfo.it




Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.