DAL RIFIUTO AL RICICLO: A PIAZZA BUTERA MANIFESTAZIONE PER SENSIBILIZZARE ALLA DIFFERENZIAZIONE DEI RIFIUTI.

Sensibilizzare al recupero, riciclo e riuso è questo lo scopo dell’iniziativa organizzata da AMB, la società in house che si occupa del servizio di raccolta dei rifiuti a Bagheria, in collaborazione con l’amministrazione comunale prevista martedì 11 ottobre, alle ore 11,00, dapprima presso l’atrio del plesso scolastico ”G. Guttuso”, sede della direzione didattica e poi a piazza Butera.

Con la collaborazione delle società specializzate Rekogest srl piattaforma di conferimento di rifiuti differenziati, ICOS srl operatore economico per lo smaltimento della frazione organica, SAIB ditta produttrice di prodotti con materiale riciclato l’evento prevede la donazione di armadietti e compost di qualità alla scuola Guttuso e la collocazione delle panchine a piazza Butera, realizzati con materiale riciclato ricavato dalla raccolta differenziata prodotta a Bagheria. Le panchine verranno collocate in parte a piazza Butera.

All’evento saranno presenti il sindaco di Bagheria Filippo Maria Tripoli, il presidente di AMB Vito Matranga, gli assessori all’Igiene Urbana Giuseppe Tripoli e Pubblica Istruzione e Lavori Pubblici Provvidenza Tripoli il direttore commerciale di Rekogest srl Paolo Barrile, l’ingegner Valeria Cutrona di Icos srl, Pietro Lo Buglio presidente associazione RIES e la dirigente scolastica del III circolo didattico Lucia Maria Rita Turiano in collegamento da remoto dalla Preschool Happyland Forskola di Huddinge nella contea di Stoccolma, in Svezia, dove la docente è presente con una rappresentanza di studenti per il Learning Teaching Training Activities progetto Erasmus ed etwinning “Little People for big changes” promosso dalla scuola dell’infanzia L. Pirandello III Circolo dove presenterà l’esperienza bagherese della raccolta dei rifiuti.

Al progetto scolastico partecipano le scuole dell’infanzia di Svezia (scuola coordinatrice), Nord Macedonia, Grecia, Romania, Turchia. È un progetto che si occupa di riciclo, sostenibilità e rispetto per l’ambiente.
Coinvolte anche le scuole per sensibilizzare gli studenti e, attraverso loro, le famiglie ad un esercizio corretto della differenziazione dei rifiuti.
«Siamo avviati sulla strada del non ritorno relativamente alla gestione dei rifiuti, riciclare, riutilizzare, significa anche risparmiare» – dice il sindaco Tripoli – «non dobbiamo abbassare la guardia: il percorso è ancora lungo ma occorre aumentare ancora le percentuali di raccolta differenziata, occorre essere continuamente attivi e proattivi mettendo in campo e consolidando anche ulteriori azioni come le buone pratiche del riuso caposaldo della green economy e dell’economia circolare».

«Ringrazio i consorzi e le aziende coinvolte e tutti i cittadini che quotidianamente differenziano i propri rifiuti. Bagheria oramai rispetta i termini di legge della raccolta differenziata superando abbondantemente il 65% di RD ogni mese, e dato rilevante, è la qualità del prodotto raccolto, che permette il riciclo. Il nostro rifiuto differenziato è buono e ci permette quindi di fare investimenti e di non aumentare la Tari» – dice il presidente AMB Vito Matranga.

Marina Mancini
ufficio stampa

Nella foto una panchina realizzata interamente in plastica riciclata

Leggi sul “Settimanale di Bagheria”

Il Settimanale di Bagheria

Il Settimanale di Bagheria è una testata giornalistica iscritta al Reg. Tribunale di Palermo n.9 del 5/03/2007
Iscritto al Registro degli Operatori di Comunicazione n.15167/07

Per contattare la redazione puoi inviare un mail a redazione(at)bagheriainfo.it o un messaggio whatsapp al 393.5154113

Per la tua pubblicità invia un mail a commerciale(at) bagheriainfo.it




Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.