“Piovani dirige Piovani” a Palazzo Butera

Sabato 10 settembre 2022 nell’atrio esterno di Palazzo Butera alle ore 21 la città di Bagheria ospiterà il concerto del maestro Nicola Piovani dal titolo “Piovani dirige Piovani”. Il concerto è organizzato dal Comune di Bagheria e dall’Associazione Bequadro (dottor Gargano Presidente, Salvatore Di Blasi Direttore Artistico) ed è patrocinato da Stagione Concertistica Città di Bagheria, Ministero della Cultura, Assessorato Turismo Sport Spettacolo e dalla Regione Siciliana all’interno della Sesta Stagione Concertistica Città di Bagheria.

E’ promosso da Chorus Inside Sicilia e Federcori.

La Stagione Concertistica Città di Bagheria, grazie al suo Direttore Artistico Salvatore Di Blasi regala alla città eventi musicali sempre pregevoli con artisti di fama internazionale. La prestigiosa Orchestra Sinfonica Siciliana sarà coprotagonista dell’evento insieme al maestro Piovani.

Programma:
Nicola Piovani, Roma 1946
Suite Taviani
Fiorile
Il sole anche di notte
La notte di San Lorenzo
Good Morning Babilonia
Suite Benigni
Pinocchio
La vita è bella
Suite Fellini
La voce della luna
Ginger e Fred
COSTO DEL BIGLIETTO 10,00 euro – 5,00 ridotto
Botteghino Politeama
Piazza Ruggiero Settimo, 90139 Palermo
tel. 091 6072532/533 (aperto da lunedì a sabato e nelle domeniche di concerto dalle ore 9 alle ore 13 nonché 1 h e 30 min. prima dei concerti) – mail biglietteria@orchestrasinfonicasiciliana.it

Leggi sul “Settimanale di Bagheria”

Il Settimanale di Bagheria

Il Settimanale di Bagheria è una testata giornalistica iscritta al Reg. Tribunale di Palermo n.9 del 5/03/2007
Iscritto al Registro degli Operatori di Comunicazione n.15167/07

Per contattare la redazione puoi inviare un mail a redazione(at)bagheriainfo.it o un messaggio whatsapp al 393.5154113

Per la tua pubblicità invia un mail a commerciale(at) bagheriainfo.it


  • Il mercatino libero del libro tra scambi, letture e parole
    Il libro e la lettura ti immergono nel fantastico mondo dell’immaginazione. Leggere un libro è viaggiare, pensare, sorridere e piangere. Sono emozioni che la carta trasformata in un libro che tieni in mano ti fa vivere. Questo lo spirito di un gruppo di giovani e non che a Villa San Cataldo, domenica prossima, aprirà al
  • Rifiuti: numero verde e potenziamento servizi. Il 2023 porta novità.
    Il Presidente di Amb Spa, la società in house del Comune di Bagheria, Vito Matranga, ha annunciato che ci sono novità ad inizio 2023, cosi come ampiamente discusso a fine anno. La prima novità per i cittadini di Bagheria è il conferimento separato del vetro e delle lattine. La raccolta separata è richiesta dal Coreve,
  • La “puntaguglia”.
    Ancora una volta i ricordi del Professore Antonino Russo, ci restituiscono una Bagheria quasi “arcadica” . Novello Teocrito, recuperiamo con lui immagini che immediatamente diventano parte di una memoria comune. Se dovessimo scegliere cosa ricordare della città odierna tra 50 anni, forse sceglieremmo di dimenticare e basta.
  • Il duce Filippo Tripoli continua la guerra al verde. Da domani obbligo del saluto romano a palazzo Butera per tutti i dipendenti.
    Continua la dittatura del Sindaco Filippo Tripoli che ha dimenticato la democrazia. Complice l’opposizione che non è stata capace di porre un freno alla schizofrenica gestione della cosa pubblica.
  • Carabinieri e Polizia in contrada Monaco. Stretto riserbo sull’accaduto.
    Quello che sembrava un piccolo blitz congiunto di Carabinieri e Polizia, potrebbe essere legato alla gestione dei rifiuti? Le forze dell’ordine non si sbilanciano.
  • Illeciti a Palazzo Ugdulena? Ma che bel Comune!!!
    Le maglie burocratiche del Comune di Bagheria, secondo voci fondate, potrebbero essersi strette per qualcuno. Notizie di denunce e contro denunce potrebbero caratterizzare questo ultimo anno di mandato della politica di palazzo, che sulla questione morale o sull’opportunità di certe scelte, fa un po’ come gli


Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:




Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.