I MERCOLEDÌ DELLA LETTURA: IL 20 LUGLIO SI PRESENTA IL VOLUME “PASOLINI E LA MUSICA, LA MUSICA E PASOLINI. CORRESPONDANCES” DI CLAUDIA CALABRESE.

“Pasolini e la musica, la musica e Pasolini. Correspondances” il libro di Claudia Calabrese si presenterà mercoledì 20 luglio 2022 alle ore 17:00, presso il teatro di Villa Butera.  L’evento fa parte dell’iniziativa “I Mercoledì della Lettura – Bagheria – Città che Legge” promosso dal Comune di Bagheria con l’organizzazione dell’assessorato alla Cultura.

Per i saluti istituzionali sarà presente l’assessore alla Cultura Daniele Vella. A dialogare con l’autrice sarà  Francesco Virga, scrittore e docente, creatore del Centro Studi e Iniziative di Marineo, è  redattore delle riviste «Città Nuove», «Segno» e «Nuova Busambra». Tra le sue pubblicazioni si ricordano: Pier Paolo Pasolini corsaro (2004); Giacomo Giardina, bosco e versi (2006);  Lingua e potere in Pier Paolo Pasolini (2011); Danilo Dolci quando giocava solo. 

Le letture di alcuni brani dell’opera dedicata al rapporto di Pasolini con la musica saranno eseguite da Rosamaria Spena. Un intervento musicale arricchirà la presentazione a cura del chitarrista Francesco Maria Martorana. Modera la presentazione Marina Mancini, giornalista  responsabile ufficio stampa del comune di  Bagheria.

CLAUDIA CALABRESE (Palermo, 1970) dottore di ricerca in Storia e analisi delle culture musicali all’Università La Sapienza di Roma, musicologa e docente di lettere. Attratta dagli studi interdisciplinari, si è occupata di Giacomo Puccini e di Pier Paolo Pasolini. Il suo “Pasolini e la musica, la musica e Pasolini. Correspondances” (Diastema Studi e Ricerche, Treviso 2019) ha ricevuto la menzione speciale per l’originalità e il rigore analitico dalla Giuria del XXXIV Premio Pasolini bandito dal Centro Studi – Archivio Pier Paolo Pasolini della Fondazione della Cineteca di Bologna. Su Pasolini ha pubblicato (2020) Música e sons segundo Pasolini. Alves (Trad.), C. T., & Amoroso (Trad.), M. B. .; Remate De Males, 40(2), 443–471, San Paolo, Brasile; (2021) Musica e suoni secondo Pasolini, Dialoghi mediterranei, Periodico bimestrale dell’Istituto Euroarabo di Mazara del Vallo; (2022) Buon compleanno, Pier Paolo, Dialoghi mediterranei, Periodico bimestrale dell’Istituto Euroarabo di Mazara del Vallo; (2022) Prima il silenzio, poi il suono o la parola, Libro Catalogo Ravenna Festival XXIII edizione.

Sinossi.
«Vorrei essere scrittore di musica» scrive nel 1966 Pasolini. Claudia Calabrese parte da questa confessione e pensa il suo intenso studio incamminandosi nell’opera e nella vita di uno dei più grandi artisti della nostra epoca che sente musica e suoni come ‘segnali dell’esistenza’. Un lavoro interdisciplinare innovativo, rigoroso e scientifico che collega poesia, musica, cinema e vita. Uno studio interdisciplinare innovativo, rigoroso e scientifico che collega in Pasolini la poesia, musica, cinema e vita. Un lavoro appassionato che svela aspetti inediti.

Ufficio stampa.



Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Articoli correlati

Una targa sull’uscio della Putìa di Ignazio Buttitta

Tra i poeti contemporanei che hanno scelto di esprimersi in siciliano, il bagherese Ignazio Buttitta è il più conosciuto, in Sicilia in Italia e anche nel resto…

Corso di alfabetizzazione informatica gratuito per la terza età a Casteldaccia

L’amministrazione comunale di Casteldaccia in collaborazione con ADAcon Sicilia, organizza un corso di alfabetizzazione informatica gratuito per la terza età della durata di 30 ore. Gli incontri…

 “Bagheria Fashion Urban” una domenica di moda al Corso Umberto

Questa domenica a partire dalle 16 il basolato di Corso Umberto ospiterà una sfilata di moda “Bagheria Fashion Urban”. In passerella le modelle di molte aziende locali…

Palermo, si presenta il libro di Sandra Guddo “Nella tana del riccio”

Organizzato dall’Università Ecampus, BCsicilia e Club Culturale Andromeda, si presenta, martedì 24 ottobre 2023 alle ore 18,00 presso l’ex Chiesa di San Mattia ai Crociferi in via…

Un convegno per la Settimana dell’Allattamento 2023

In occasione della Settimana Mondiale dell’Allattamento 2023, l’Associazione L’Arte di Crescere, da anni impegnata nel territorio di Palermo, per promuovere l’allattamento materno, organizza per mercoledì 25 ottobre…

A palazzo Butera presentazione del libro “Essere insegnante un percorso di riflessione” di Cristina Speciale

“Essere insegnante un percorso di riflessione” è il titolo del libro di Cristina Speciale che sarà presentato venerdì 20 ottobre 2023 alle ore 17 nella sala Borremans…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.