RIFIUTI: DOMENICA 17 LUGLIO RIPRENDE LA RACCOLTA DEI RIFIUTI NON ULTERIORMENTE DIFFERENZIABILI.

L’AMB, l’azienda comunale che si occupa della raccolta dei rifiuti in città, fa sapere che domenica 17 luglio riprenderà la raccolta dei rifiuti indifferenziati. Anche se la situazione della discarica di Trapani è pressocché invariata e ad oggi è possibile scaricare solo un mezzo al giorno.

L’amministrazione comunale invita i cittadini a collaborare quanto più possibile nella differenziazione dei rifiuti, e ricorda di esporre solo il residuo-secco (non ulteriormente differenziabile). Verranno raccolti solo i sacchetti correttamente differenziati. Il giorno della indifferenziata non è il giorno del liberi tutti, si butta qualsiasi cosa – dice il presidente di AMB Vito Matranga.

Si ricordano, di seguito, le frazioni di rifiuto che non si possono differenziare:

COSA È RESIDUO SECCO
I materiali unti e sporchi, le posate di plastica o carta particolarmente unti che non si possono pulire, cd e dvd, i giocattoli rotti, i fiori finti, i sacchetti dell’aspirapolvere, gli spazzolini e le videocassette, le cicche di sigaretta, devono finire direttamente nell’indifferenziata ossia nel sacchetto in cui rientrano tutti quei rifiuti che non possono essere riciclati. Ricordate inoltre che bicchieri, tazze e piatti di ceramica, se si rompono, non devono essere gettati nel vetro ma nell’indifferenziata in quanto si tratta di materiali che non è possibile riciclare. Polvere, scope vecchie, lamette da barba, e tutto quanto NON E’ carta e cartone, plastica, vetro non rotto e metalli e alluminio.

L’amministrazione comunale e AMB, inoltre, consigliano di scaricare per i propri smartphone l’app gratuita Junker che aiuta a differenziare rifiuto per rifiuto semplicemente inquadrando il codice a barre, o facendo una foto o inserendo la descrizione del rifiuto di cui liberarsi.

Ufficio stampa.

locandina


Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


0 pensieri riguardo “RIFIUTI: DOMENICA 17 LUGLIO RIPRENDE LA RACCOLTA DEI RIFIUTI NON ULTERIORMENTE DIFFERENZIABILI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.