FICARAZZI: Controlli dei caschi bianchi. Ingiunzione di demolizione per una costruzione in contrata Badia

Una costruzione abusiva è stata scoperta in contrata Badia a seguito dei controlli effettuati nel mese di febbraio 2022, dal personale della Polizia urbana, diretto dal comandante Salvo Di Cristina.

A tal proposito il segretario generale Maria Letizia Careri ha emesso una ordinanza di ingiunzione di demolizione per il manufatto realizzato senza la prescritta autorizzazione. I proprietari avevano richiesto la concessione edilizia in sanatoria relativa all’ampliamento del retrostante fabbricato dove è stata realizzata la pavimentazione esterna non conforme.

I proprietari del terreno avevano realizzato una tettoia con elementi di ferro, dove poggia una copertura realizzata in lastre di lamiera. Inoltre erano stati realizzati alcuni corpi in muratura costituenti tre celle destinate a stalla delle dimensioni di 7,80 metri per 5,75 metri coperti da una tettoia in legno.

Inoltre un’altra copertura era stata realizzata su una cucina in muratura e un bagno delle dimensioni di 5,55 metri per 4,75 metri. La tettoia realizzata in struttura scatolare in ferro è stata coperta con pannelli coibentati delle dimensioni di 6,20 metri per 5,90 metri. La relazione dell’abuso edilizio è stata pubblicata all’albo pretorio online per i conseguenti provvedimenti.

Il Pungolo di Bagheria

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.