COSTITUITA L’EQUIPE DEL COORDINAMENTO DEL PROGETTO “NON È ROBA PER TE” CONTRO LE TOSSICODIPENDENZE

Si costituisce l’equipe multidisciplinare del progetto “Non è Roba per te”, la campagna organizzata dall’amministrazione comunale in sinergia con l’Intercear, la Comunità Terapeutica Casa dei Giovani e il Sert di Bagheria ( Asp 6), finanziata dalla Prefettura di Palermo, per la prevenzione ed il contrasto della vendita e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

L’equipe è coordinata dalla assistente sociale Maria Di Lorenzo del servizio sociale professionale del Comune di Bagheria ed è costituita dalla polizia di stato rappresentata da Mimmo Barone, dal brigadiere D’Aniello per i Carabinieri, dalla Casa dei Giovani rappresentata dal direttore Biagio Sciortino, dalla dottoressa Rosalba Guttadauro funzionario servizio sociale dell’USM, dall’ispettore Nino Di Benedetto della Polizia municipale, dal Sert di Bagheria e dalla Guardia di Finanza il cui referente verrà presto comunicato dal comando.

L’equipe avrà il compito di mettere in atto le azioni previste dal progetto “Non è roba per te” volto a prevenire e contrastare la vendita e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

A presiedere il primo incontro dell’equipe che ha tea gli altri compiti anche quello di organizzare dei focus – seminari informativi coinvolgendo gruppi di classe (studenti di terza media e studenti delle scuole superiori), il collegio dei docenti, l’assemblea dei genitori, le assemblee pastorali e le comunità parrocchiali e la Consulta Giovanile, le associazioni presenti nel territorio, gli Scout, l’assemblea degli sportivi, le palestre e i singoli cittadini, l’assessore alle Politiche Socio-sanitarie e alla Famiglia Emanuele Tornatore.

«L’amministrazione pone quotidiana attenzione al problema delle dipendenze ed in particolare delle droghe nella nostra comunità – spiega l’assessore Tornatore – e lo sta facendo attraverso tutti i possibili canali possibili e insieme, in rete, a tutte le altre realtà del territorio».

mm
ufficio stampa

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.