LIBRI CHE TROVI: Paolo villaggio, “Storie di donne straordinarie” al CCR EX MATTATOIO

Al Centro di Raccolta Ex Mattatoio di Bagheria è stata allestita una piccola biblioteca per dare nuova vita ai libri destinati al macero. L’iniziativa è cominciata qualche mese fa e molte persone hanno portato i libri al Mattatoio.

Chiunque può lasciare un libro, prenderne uno in prestito o portarselo per sempre a casa. I libri si possono scambiare e l’importante è il riutilizzo. Se un libro finisse al macero un piccolissimo sapere si è perso per sempre.

Questa settimana presentiamo il libro di Paolo Villaggio, “Storie di Donne straordinarie” che troverete nella eco biblioteca del Mattatoio.

Certe cose la Storia non le racconta. Villaggio invece sì. Tanto per cominciare, la faccenda di Eva, Adamo, la mela eccetera eccetera è andata in maniera un po’ diversa da come la sappiamo. Poi, tanto per fare alcuni nomi, Mosè, San Francesco, Dante, tramandati a noialtri come “grandi”, erano tutti dei grossi debosciati, spesso mediocri, tendenti al cretino, però assistiti, imbeccati e imboccati dalle donne che avevano accanto. E ci sarebbe una mano e una mente di donna dietro i Dieci Comandamenti, la “Divina Commedia”, il “Cantico delle creature”, la Nona di Beethoven… Non è detto che sia tutto vero, però fa piacere credere a questa controstoria, a questo riscatto sommesso della metà del cielo rimasta troppo spesso in ombra. Fa piacere anche perché si ride e non poco, trascinati nell’immaginario eccessivo e villaggesco di queste pagine. E fa piacere infine ritrovarsi a scoprire, ad esempio nelle storie di Maria o di Eva Braun, sotto la rudezza, il cinismo, la spietatezza di Villaggio, una vena sorprendente di grandissima dolcezza. [fonte IBS]

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.