CORONAVIRUS: SERVIZIO DOG SITTER CONTRO L’ABBANDONO CANI

Mamma e papà sono in ospedale, perché positivi al coronavirus, e il figlio è bloccato in casa, in quarantena obbligatoria. Ci pensa allora il dog sitter a portare a spasso il cane della famiglia.

L’amministrazione comunale, mediante l’assessorato al Randagismo guidato da Brigida Alaimo ha aderito ad una proposta presentata dall’associazione No Profit Clean World presieduta da Carmelo Sardina e Onlus Amici di Mafema diretta da Marianna Vitale, supportati dall’associazione ANVVFC (associazione nazionale vigili del fuoco in congedo) che per contrastare l’abbandono degli amici a quattro zampe, fenomeno in crescita in questi giorni d’emergenza dovuta al Covid si sono proposti gratuitamente per attivare un servizio di dog sitter.

Per richiedere gratuitamente il servizio basterà inviare una mail a icp@comune.bagheria.pa.it, per informazioni è possibile chiamare il numero 340.0880027.

La privacy del richiedente verrà garantita dalla sottoscrizioni di un documento di responsabilità da parte del dog sitter incaricato dalle due associazioni.

«Non vogliamo che chi è malato o sottoposto a quarantena debba privarsi della compagnia ed affetto del proprio cane e, soprattutto non vogliamo che aumenti ancora il drammatico fenomeno dell’abbandono di animali domestici» – sostengono il sindaco Tripoli e l’assessore Alaimo – «ringraziamo le nostre associazioni di volontariato che ci hanno proposto questo servizio cui abbiamo aderito immediatamente e senza indugio per fornire a chi soffre un ulteriore servizio e ai cani la possibilità di poter rimane con chi amano».

Chi volesse aderire come volontario per venire in aiuto delle associazioni coinvolte può scrivere all’ICP e verrà messo in contatto con le associazioni.

I dog sitter verranno riconosciuto da un giubbottino di riconoscimento fornito dall’amministrazione comunale così come tutto il necessario per la raccolta delle deiezioni degli animali.

Marina Mancini
ufficio stampa

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.