“La droga non è roba per te” attivato nuovo servizio di “Pronto aiuto” per chi è incappato nelle dipendenze

Il servizio è attivo grazie alla collaborazione tra il Comune di Bagheria, l’Intercear, la Casa dei giovani e l’Aps di Palermo. Anche l’associazione culturale e di volontariato “Parru cu tia” collabora con il Comune nella promozione della campagna “La droga non è roba per te”.

L’associazione è da sempre una casa per chiunque voglia impegnarsi in ambito sociale e culturale. La campagna ha l’obiettivo di dissuadere ad avvicinarsi ad alcun tipo droga, per chi volesse uscire da questo tunnel o volesse dare un grosso aiuto ad un familiare o ad un amico.

Previsto un servizio di ascolto che si ottiene chiamando il numero telefonico mobile 376/0523121 e il fisso 091/900407. Il servizio è attivo tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle 20.

“L’attività viene svolta di concerto con l’amministrazione comunale – afferma il presidente nazione di Intercear, lo psicologo, Biagio Sciortino – ho lanciato questa idea per offrire un supporto a coloro che sono vittime delle dipendenze e non soltanto. Il Comune ci ha fornito un cellulare con una scheda abilitata soltanto per ricevere le segnalazioni.

Noi con questo strumento ci poniamo come “Front office” telefonico per dare la possibilità ai genitori e ai giovani di assicurare un pronto aiuto a chi è incappato nelle dipendenze”.

Fonte: Il Pungolo di Bagheria

Ti consigliamo di visionare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.