Vandalizzata la scuola “Francesco Castronovo”. Oggi niente lezioni per 150 bambini

Aule imbrattate con la vernice, armadi e banchi rovesciati, il pavimento impregnato con la polvere degli estintori spruzzata in ogni dove. È questa la scena desolante che stamani, si è posta davanti il personale della scuola dell’infanzia “Francesco Castronovo” di via Libertà che non ha potuto aprire i cancelli a 150 bambini delle 7 sezioni che sono dovuti tornare a casa con tutti i disagi per le famiglie, soprattutto dove ci sono genitori lavoratori.

“Coloro che sono entrati nei locali scolastici hanno scavalcato il cancello – dichiara Francesco Chiello, docente fiduciario del plesso “Castronovo” che fa capo alla scuola “Giuseppe Bagnera” – ed hanno messo tutto a soqquadro.

E dire che avevamo pulito tutto, sanificando anche i locali per la sicurezza dei nostri bambini. Anche altre volte si è verificato che ignoti scavalcassero il cancello per giocare nel campetto attiguo, ma mai avevano compiuto un atto così vile che ci colpisce nei nostri più alti sentimenti”.

Adesso si dovrà pulire immediatamente per permettere ai bambini di tornare a scuola il più presto possibile ed evitare ulteriori disagi anche alle famiglie.

La ditta privata contattata ha chiesto 2.000 euro, somma di cui la scuola non dispone. “Si spera che possa intervenire l’Amministrazione Comunale – aggiunge l’insegnante Chiello – a darci una mano”.

Sul posto stamani sono intervenuti il sindaco Filippo Tripoli con l’assessore Emanuele Tornatore, nonché gli uomini della scientifica per i rilievi del caso a cui spetterà in compito di risolvere il busillis: “Atto vandalico, una ragazzata o che altro?

Il Pungolo di Bagheria



Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Articoli correlati

I compagni del Liceo Artistico ricordano Kevin Barreca

Il giovane Kevin Barreca morto per la furia omicida del padre, insieme al fratellino di 5 anni e alla madre Antonella, è stato ricordato questa mattina al…

Trovato il corpo di Antonella Salomone. Il marito voleva liberare la casa dal demonio.

Non ci è voluto molto per ritrovare il corpo carbonizzato di Antonella Salomone, la moglie di Giovanni Barreca, che era stato occultato in una cumulo di terra…

Tragedia ad Altavilla Milicia. Uccide la moglie e due figli. Salva la terza

Uccide nella notte la moglie e due figli, la terza riesce a salvarsi. E’ successo questa notte, intorno alle 3, ad Altavilla Milicia dove un uomo di…

Divelta la sbarra del passaggio a livello. Intervengono i carabinieri

Una sbarra del passaggio al livello di Bagheria è stata divelta. Una pattuglia dei carabinieri di passaggio è intervenuta per evitare che gli automobilisti potessero passare. Il…

Un donna dorme in macchina, si muove la macchina della solidarietà

Maria è una donna di mezza età che vive in auto davanti la Chiesa di San Pietro in Via Mattarella. Durante il giorno fa la posteggiatrice e…

Una volante della polizia salva una bambina in difficoltà.

Una bambina in evidente stato cianotica e due donne in preda al panico. Questo si è presentato agli agenti della volante della Polizia che si trovavano a…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.