Sfoglia il giornaleLeggi il giornale comodamente

Dopo 20 anni l’autoparco di contrada Incorvino viene dismesso

“Più di 30 mezzi, non saranno più parcheggiati in quell’area di contrada Incorvino e l’inizio e la fine della giornata lavorativa (articolata su tre turni) dei nostri ragazzi, non avverrà più in quel luogo”.

Lo comunica il presidente dell’Amb, Vito Matranga, il quale fa sapere che sono state rimosse pure le carcasse dei mezzi in disuso da anni.

“Ringrazio l’amministrazione per l’ottima sinergia, per aver condiviso una soluzione transitoria, in attesa dell’area definitiva è certamente un grande gesto di attenzione verso tutto il quartiere”.

Soddisfatti anche gli abitanti della zona costretti da anni a convivere con fetori, rumori, via vai di automezzi puzzolenti.

“Dopo 20 anni finalmente il sindaco ha deciso di fare rimuovere tutti i mezzi dall’autoparco – dichiara un abitante della contrada, John Buttitta – finalmente un atto di rispetto per tutti i residenti di Incorvino che ancora oggi soffrono i gravi disagi arrecati dal Centro comunale di raccolta”.

Pino Grasso

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.