Ritorna in edicola dopo la pausa estiva il Settimanale di Bagheria

Finite le vacanze (solo una settimana) torniamo nelle edicole della “città delle ville” con il n. 891 del “Settimanale di Bagheria”.

Apertura dedicata alla vicenda dell‘ecomostro e di qualcuno che pensa che ci possano essere “rallentamenti istituzionali” sulla demolizione di uno scheletro che deturpa uno degli angoli più belli del nostro litorale.

Noi lo pensiamo! Spazio alla scomparsa, si spera volontaria, della giovane Dora D’Asta ed ai problemi degli schiamazzi notturni, in questo numero raccogliamo le proteste degli abitanti di via Capitano Luigi Giorgi.

Infine un plauso al dott. Nicolò Benfante, bagherese, assessore al bilancio del comune di Piana Degli Albanesi, per il riequilibrio della situazione economica finanziaria di quel comune.

Queste, e tantissime altre, le notizie che troverete nel “Settimanale” già presente in “quasi” tutte le edicole della città (tranne quelle chiuse per ferie).

Buona lettura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.