In arrivo una nuova idropulitrice, ma si levano lamentele dagli abitanti di via XX settembre

La settimana prossima, sarà operativa nelle strade cittadine una nuova idropulitrice, acquistata con una parte dei proventi della raccolta differenziata.

Ad annunciarlo Vito Matranga, presidente dell’Amb, la partecipata che cura il servizio di pulizia in città. “Nel 2020 abbiamo stipulato i contratti con i vari consorzi di filiera – dichiara Matranga – e con una parte dei corrispettivi della raccolta differenziata abbiamo acquistato una spazzatrice, abbiamo formato il personale e la prossima settimana vedremo in funzione anche una nuova idropulitrice. Tutto ciò a dimostrazione che il pubblico funziona”.

Lamentele però, si levano da via XX settembre dove i cittadini non sono soddisfatti del servizio di spazzamento delle strade.

“Desidero mettere in evidenza una negligenza da parte degli operatori ecologici dichiara Maria Scirè, una abitante del luogo – perché stamani la macchina spazzatrice che viene usata dopo avere pulito una parte della strada è tornata indietro. Non è la prima volta che accade e tocca a noi pulire davanti le nostre abitazioni”.

Il Pungolo di Bagheria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.