Sfoglia il giornaleLeggi il giornale comodamente

Morto l’ex parroco della parrocchia di Sant’Antonio, p. Renato Luigi Saitta

Dopo una malattia, è morto nella giornata odierna, all’età di 76 anni padre Renato Luigi Saitta, già parroco della parrocchia di Sant’Antonio per 18 anni, dal mese di settembre del 1990 e fino al 2011 quando venne trasferito a Chiaramonte Gulfi (Rg), e successivamente a Messina.
Padre Renato, lascia un vuoto incolmabile nella comunità bagherese che l’ha apprezzato per la sua amabilità e accoglienza, soprattutto nei confronti dei più deboli e sofferenti e di quanti venivano a bussare alla porta del suo ufficio sempre aperta. Nel 2012 fu insignito della cittadinanza onoraria di Bagheria, alla presenza del sindaco Vincenzo Lo Meo.
Il parroco p. Salvatore Soldatini ha inviato il seguente messaggio alla Comunità parrocchiale:
“Carissimi parrocchiani come voi ho appreso notizia della morte di p. Renato. Non vi nascondo che mi sono molto rattristato e ho avvertito dentro di me come un vuoto. Io mi sento di dire come papa Benedetto fu eletto che disse: “Dopo il grande parroco padre, pastore, maestro, amico, fra Renato, oggi io sono qui a succedergli e mi rendo conto che bella eredità di comunità parrocchiale ha costruito lui con voi, con la sua attenzione premuta generosità tutto quello che oggi abbiamo è grazie a lui. Questo mi sento di dirlo perché in questi pochi mesi che sono tra voi fratelli ho avvertito. Grazie grande p. Renato tu si che sei stato e sono convinto che sei tu il vero parroco di questa parrocchia che hai amato e servito con grande dedizione. Grazie p. Renato resterai sempre nei nostri cuori. Tutti a Bagheria sanno chi sei stato per loro”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.