Sfoglia on lineLeggi il Settimanale comodamente.

Class Action dei commercianti di Aspra per la chiusura del Ponte

Una “Class action” con diciassette firme di commercianti di Aspra che hanno inoltrato un ricorso straordinario al presidente della Regione Nello Musumeci con la quale chiedono di approfondire le cause che hanno determinato la chiusura del ponte che collega Ficarazzi con Aspra e soprattutto le lungaggini burocratiche che ne sono seguite.

I commercianti hanno deciso di dare mandato all’avvocato Vittorio Fiasconaro che ha depositato il ricorso al Tribunale di Termini Imerese. “Il ricorso ha tempi estremamente lunghi – dichiara l’avvocato Fiasconaro – di almeno sei mesi, quando forse il ponte sarà già riaperto, ma ha un grande valore perché i commercianti hanno visto i loro affari crollati”.

In occasione del primo anniversario della chiusura del ponte si sta organizzando per l’evento con diverse iniziative, alcune delle quali sono state già state attivate da diverso tempo. Intanto va avanti a ritmo sostenuto l’iniziativa di commercianti ed imprenditori aspresi di organizzare una serie di eventi nell’occasione dell’anniversario della chiusura del ponte, iniziative che prevedono sfilate di majorettes, degustazione di prodotti tipici, dibattiti ed incontri con le autorità provenienti sia da Aspra che da Ficarazzi.

Tra questi “Sicilia Cabaret” il popolare programma comico televisivo. Le serate si concluderanno, venerdì 19 luglio con Simone Riccobono, Dalila Pace e Antonio Balistreri venerdì 9 agosto con i Falsi d’autore.

“Dopo la chiusura del ponte tra Aspra e Ficarazzi le attività sono crollate – afferma il portavoce dei commercianti Gerardo Lorenzini – soprattutto quelle del comparto del commercio gastronomico e che ha visto calare vertiginosamente la presenza di persone nella frazione”.

Il ponte come assicurato dall’onorevole Caterina Licatini, che ha seguito la vicenda, dovrebbe riaprire entro il mese di luglio dopo che le prove di carico hanno dato risultati positivi e sono stati avviati gli interventi di ripristino del ponte sul fiume Eleuterio, lungo la Strada provinciale n. 74 che collega Aspra a Ficarazzi.

A seguire le varie fasi anche il sindaco di Bagheria Filippo Tripoli con gli assessori Brigida Alaimo, Maurizio Lo Galbo ed Angelo Barone e per Ficarazzi il vicesindaco Salvo Licciardi.

Pare che con la riapertura il transito sarà ridotto per i mezzi leggeri nella sola corsia centrale con un senso di marcia alternato da un semaforo. Una soluzione momentanea che potrebbe tornare utile all’economia del territorio.

(pig) Pino Grasso

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.