Sequestrati 5 quintali di frattaglie in cattivo stato di conservazione

Nell’ambito di controlli periodici, già, programmati veterinari dell’Asp di Palermo e carabinieri del Nas hanno posto sotto sequestro penale 520 kg. di frattaglie in cattivo stato di conservazione. La carne (milza polmoni e intestino di bovino e intestino di ovi-caprino) era pronta per essere immessa in commercio.

Il personale dell’Azienda sanitaria provinciale di Palermo ha rinvenuto le frattaglie nel corso di un’operazione congiunta con i Nas condotta nella mattinata di sabato scorso. Sono stati controllati, tra l’altro, 3 macelli di città e provincia . Per “mancata attuazione delle procedure” sono state irrogate sanzioni per 14 mila euro complessivi.

In un laboratorio di lavorazione e cottura di frattaglie, con riconoscimento Ce, sono state trovate una tonnellata e mezza di interiora di animali, di cui 5 quintali (in cattivo stato di conservazione) sono state poste sotto sequestro penale e destinate alla distruzione. Tutte le interiora sono state tracciate fino ad arrivare al luogo del mattatoio ed all’animale di provenienza.

L’operazione di sabato mattina fa seguito ad altre avvenute nelle scorse settimane con decine migliaia di euro di sanzioni irrogate dai veterinari dell’Asp di Palermo. L’obiettivo dei sanitari dell’Azienda provinciale è di verificare tracciabilità delle carni, provenienza degli organi in dubbio ed eventuali ipotesi di macellazione clandestina, nonché le condizioni di conservazione della carne prima che venga immessa nel mercato.

I controlli – con l’adozione di misure sempre più stringenti a tutela dei consumatori – proseguono anche con analisi chimiche negli allevamenti destinati alla macellazione per verificare e rilevare l’impiego di sostanze anabolizzanti o proibite somministrate agli animali.

Articoli correlati

I compagni del Liceo Artistico ricordano Kevin Barreca

Il giovane Kevin Barreca morto per la furia omicida del padre, insieme al fratellino di 5 anni e alla madre Antonella, è stato ricordato questa mattina al…

Trovato il corpo di Antonella Salomone. Il marito voleva liberare la casa dal demonio.

Non ci è voluto molto per ritrovare il corpo carbonizzato di Antonella Salomone, la moglie di Giovanni Barreca, che era stato occultato in una cumulo di terra…

Tragedia ad Altavilla Milicia. Uccide la moglie e due figli. Salva la terza

Uccide nella notte la moglie e due figli, la terza riesce a salvarsi. E’ successo questa notte, intorno alle 3, ad Altavilla Milicia dove un uomo di…

Divelta la sbarra del passaggio a livello. Intervengono i carabinieri

Una sbarra del passaggio al livello di Bagheria è stata divelta. Una pattuglia dei carabinieri di passaggio è intervenuta per evitare che gli automobilisti potessero passare. Il…

Un donna dorme in macchina, si muove la macchina della solidarietà

Maria è una donna di mezza età che vive in auto davanti la Chiesa di San Pietro in Via Mattarella. Durante il giorno fa la posteggiatrice e…

Una volante della polizia salva una bambina in difficoltà.

Una bambina in evidente stato cianotica e due donne in preda al panico. Questo si è presentato agli agenti della volante della Polizia che si trovavano a…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.