Dal fado portoghese al Festino del Ditirammu passando per il Pride tra incontri e concerti: al via la stagione estiva di eventi al Parco Villa Filippina

Parte la stagione estiva di eventi e spettacoli del Parco Villa Filippina (piazza San Francesco di Paola 18) mercoledì 6 luglio alle 21.00 con il concerto di fado portoghese “Un ponte tra il Portogallo e la Sicilia” degli Alenfado, da anni presenti nella stagione estiva di Villa Filippina.

Lo spettacolo è un viaggio musicale che dalle magiche e intense atmosfere del fado dei quartieri di Lisbona ci guida alla scoperta di sonorità assonanti anche in altre musiche popolari, soprattutto siciliane, che ugualmente trattano argomenti di vita quotidiana, di quartieri e borgate, di passioni, nostalgie e sogni. Un viaggio in musica, danza e parole. Nel concerto oltre ai sei musicisti Francesca Ciaccio (voce), Toni Randazzo (chitarre acustica e de fado) e Fabio Barocchiere (basso acustico), Roberto Buscetta (chitarra classica e cori), Mariangela Lampasona (violino) e Angela Mirabile (percussioni e glockenspiel) ci saranno degli ospiti d’eccezione: la coreografa e ballerina di flamenco, Deborah Brancato, il violinista Gimmy Lampasona e il fisarmonicista Raffaele Pullara.

La programmazione di eventi continua venerdì 8 e sabato 9 luglio con alcuni appuntamenti del “Palermo Pride”, che quest’anno avrà come “madrino”, l’attore Beppe Fiorello. Amatissimo dal pubblico Beppe Fiorello ha da poco concluso la lavorazione del suo primo film da regista, una storia liberamente ispirata alla vicenda di Giorgio e Toni, i due ragazzi uccisi a Giarre nel 1980. Due giorni di incontri, spettacoli e concerti dove fare comunità e vivere l’atmosfera per Palermo Pride. Venerdì 8 luglio (ingresso gratuito) si inizia alle 19.00 con un “AperiPride” e il Rainbow dj set. A seguire i concerti del “Palermo Pride suona” con Karma B, Romina Falconi e Immanuel Casto. Sabato 9 luglio Villa Filippina accoglierà l’ultima tappa del corteo che parte dal Foro Italico. In serata previsti gli interventi degli Stati GenDerali e del madrino Beppe Fiorello. Seguono i concerti del “Palermo Pride suona” con Simona Norato, Giuse The Lizia, Vergo e PopShock.

Mercoledì 13 luglio alle 21.30 è la volta del Festino del Ditirammu “A Munti Piddirinu c’è na rosa. Triunfu di Santa Rosalia”, spettacolo di Vito Parrinello e Rosa Mistretta, tra canti e danze della storica compagnia folk, dedicato alla patrona di Palermo. La celebrazione del Triunfu, una festa di ringraziamento in onore di Santa Rosalia porta con sé un retaggio di fede, gestualità, colori e sapori, luci, suoni e canti, che ogni anno il Ditirammu ripropone. Uno spettacolo corale, suggestivo e magico, un trionfo dedicato alla religiosità popolare, una performance storica che richiama ogni anno centinaia di palermitani.

Comunicato stampa



Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Articoli correlati

Corso gratuito di orticoltura e autoproduzione alimentare

Sabato 25 maggio dalle 9:30 alle 11:30 presso Zooagricola di via Federico II si svolgerà il primo corso gratuito di orticoltura organizzato da natiperterra.it Durante l’incontro, destinato…

RADIO IN:​ Petrotto & Di Rosalia, performance live e presentazione nuovo singolo ” Anime senza confini”

Petrotto & Di Rosalia saranno ospiti su RADIO IN 102 FM , giorno 27 gennaio 2024 alle 10:40 nel programma Voce Libera, condotto da Flavia Fontana, per…

Presentazione il libro di Piero Montana “La villa dell’alchimia elementi alchemici ed esoterici di villa Palagonia”

Sabato 10 febbraio alle ore 17.30 nei locali del Centro d’Arte e Cultura “Piero Montana”, di via Bernardo Mattarella n. 64, sarà presentato il libro di Piero…

Al Cinema Capitol ritorna il Cineclub

Si riparte con il CineClub al Cinema Capitol il prossimo 5 febbraio. Gli appassionati del cinema possono segnare in agenda ben sei appuntamenti, uno ogni settimana, che…

Il Coro Sancte Joseph si esibisce per il XXX Concerto di Natale

Grande attesa per il XXX Concerto di Natale del Coro Sancte Joseph. Appuntamento il prossimo 26 dicembre presso la Chiesa Madre di Bagheria, alle ore 19.15. Per…

 In via Mattarella il primo murales con protagonista una donna “Domina Bacharia”

Claudia Clemente e Filippo Calvaruso realizzeranno in via Mattarella di fronte la Gelateria anni 20 a Bagheria, il primo murales con cui rappresenteranno una donna “Domina Bacharia”…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.