Premiazione Borsa di studio “Totò Morana” per gli studenti del Liceo Artistico “Renato Guttuso”

Sara Sampino della IV/D per la sezione “Storico letteraria” e Giuseppina Lo Medico della V/D per la sezione grafica sono le vincitrici della prima edizione della Borsa di studio riservata agli studenti del Liceo Artistico “Renato Guttuso” in ricordo di Totò Morana, grande sicilianista deceduto prematuramente all’età di 67 anni, il 19 febbraio 2017.

Il premio è stato organizzato da un gruppo di persone che hanno condiviso il percorso professionale come l’arch. Cettina Castelli e politico di sicilianista convinto, dell’architetto Totò Morana, per sostenere il percorso di studio di ragazzi volenterosi del Liceo Artistico “Renato Guttuso”.

Alla cerimonia hanno preso parte il fratello Filippo e le sorelle Maria Rosa e Paola, il presidente del Rotary club di Bagheria, Giorgio Castelli, Maria Montana e gli altri componenti della giuria, Cettina Castelli, Maria Rita Chisesi, Roberta Carollo, Francesco Potenzano e Pino Grasso.

“Con questa iniziativa a cadenza annuale – dichiara l’arch. Cettina Castelli – vogliamo ricordare, un caro amico e per accendere negli occhi di un ragazzo o di una ragazza la gioia di ricevere sostegno nella memoria di una persona che credeva nei giovani, nel loro impegno e nel loro entusiasmo, unici mezzi per poter cambiare e migliorare la sua cara amata Terra di Sicilia”.

Il Pungolo di Bagheria

Ti consigliamo di visionare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.