Bagheria zona rossa fino al 28 aprile

Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, con una nota  dichiara che l’intera provincia di Palermo non sarà più zona rossa, bensì arancione ma è necessaria la proroga delle misure restrittive fino al 28 aprile per i seguenti comuni: Palermo, Bagheria, Casteldaccia, Partinico, Giardinello, Borgetto, San Cipirello, Misilmeri, Baucina, Villafrati, Mezzojuso, Carini, Torretta, Cinisi, Termini Imerese, Lascari, Alimena, Giuliana, Santa Cristina Gela, Piana degli Albanesi, Villabate, Monreale e Belmonte Mezzagno.Ulteriore proroga di zona rossa dunque a Bagheria fino al 28 aprile. 

La decisione del Governatore a seguito delle relazioni delle competenti Aziende sanitarie. Sebbene la relazione sanitaria dell’Asp di Palermo abbia evidenziato un parziale miglioramento dell’andamento della diffusione del contagio nella Provincia palermitana l’indice di contagio a Bagheria e nei Comuni indicati supera i parametri dell’incidenza settimanale. La settimana presa  in considerazione per la curva di contagio a Bagheria è quella dal 12 al 18 aprile 2021.

I dati aggiornati a ieri sono sulla diffusione del contagio:  2661 i positivi dal primo settembre 2020. Gli attuali positivi: 407, i deceduti 106

L’amministrazione comunale ricorda che tutto il week end sarà possibile vaccinarsi presso il centro vaccinazione di via Listz senza prenotazione per le categorie indicate: dai 60 ai 79 anni con astrazeneca, per gli ottantenni Moderna e Pfizer. 

MM
Ufficio stampa

Ti consigliamo di visionare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.