CASTELDACCIA: Divieto di dimora per il sindaco Giovanni Di Giacinto, in seguito all’ordinanza di custodia cautelare

[Il pungolo di Bagheria] “Comunico che oggi mi è stato notificato il divieto di dimora, in seguito all’ordinanza di custodia cautelare del 5 dicembre 2019.

Di conseguenza non potrò svolgere al momento la mia funzione di sindaco”.

A comunicarlo alla cittadinanza, il sindaco Giovanni Di Giacinto il quale aggiunge: “Mi preme tranquillizzare i cittadini poiché il vice sindaco, gli assessori, il presidente del Consiglio e i consiglieri comunali di maggioranza continueranno, ognuno per le proprie competenze, a svolgere le proprie funzioni solo ed esclusivamente nell’interesse della comunità casteldaccese.

Sono sereno perché ho piena fiducia negli organi competenti e soprattutto perché so di non aver compiuto reati, ho sempre svolto il mio ruolo anteponendo gli interessi collettivi agli interessi personali e familiari. 

Spero di ritornare al più presto nel mio amato paese per continuare a servire la mia comunità”.

Ti consigliamo di visionare:

Ti consigliamo di visionare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.