Santa Flavia in lutto per la morte del giovane Massimiliano dopo l’incidente sulla 113.

Le condizioni erano apparse subito gravissime. Il giovane Massimiliano La Porta non è riuscito a superare la notte dopo l’incidente avvenuto sulla statale 113 tra Santa Flavia e Bagheria.

Il ragazzo ha riportato varie fratture ed un brutto colpo alla testa che gli è costata la vita. Massimiliano si stava recando, come tutte le mattine, a scuola presso il Liceo D’Alessandro dove frequentava la prima classe.

I compagni lo descrivono come un ragazzo mite e gioioso e questa brutta notizia arriva a ciel sereno.

Sull’incidente indagano i carabinieri della stazione di Santa Flavia che avranno il compito di definire le dinamiche dell’incidente avvenuto con un furgone Mercedes bianco.

Alla famiglia le condoglianze più sentite della redazione del “Settimanale di Bagheria”

Fonte: Il pungolo di Bagheria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.