Ritrovata Dora D’Asta, dopo 14 giorni, la ragazza sta tornando a casa con i genitori

Storia a lieto fine per Dora D’Asta, la ragazza ventitreenne, scomparsa da Bagheria il 7 agosto scorso che ieri sera dopo 14 giorni durante i quali non aveva dato notizie, mettendo in apprensione i familiari, ha telefonato ai genitori che stamani sono andati a prenderla in una località che non è stata rivelata per portarla finalmente a casa.

Le indagini per scoprire i motivi dell’allontanamento della giovane ragazza, dove si è recata e chi ha incontrato, sono state condotte dai Carabinieri della caserma di Bagheria ai quali i genitori, non riuscendo a rintracciarla avevano presentato una denuncia.

“Ringraziamo le forze dell’ordine, la Polizia municipale, il sindaco Filippo Tripoli e tutta la città per l’interessamento – dichiara il fratello gemello Piero – desideriamo mantenere il riserbo sui motivi dell’allontanamento di mia sorella che finalmente è tornata a casa”.

Adesso in casa D’Asta si prepara la festa di laurea, perchè il prossimo 23 settembre, Dora diventerà dottoressa in “Psicologia”.

Pino Grasso

Articoli correlati

I compagni del Liceo Artistico ricordano Kevin Barreca

Il giovane Kevin Barreca morto per la furia omicida del padre, insieme al fratellino di 5 anni e alla madre Antonella, è stato ricordato questa mattina al…

Trovato il corpo di Antonella Salomone. Il marito voleva liberare la casa dal demonio.

Non ci è voluto molto per ritrovare il corpo carbonizzato di Antonella Salomone, la moglie di Giovanni Barreca, che era stato occultato in una cumulo di terra…

Tragedia ad Altavilla Milicia. Uccide la moglie e due figli. Salva la terza

Uccide nella notte la moglie e due figli, la terza riesce a salvarsi. E’ successo questa notte, intorno alle 3, ad Altavilla Milicia dove un uomo di…

Divelta la sbarra del passaggio a livello. Intervengono i carabinieri

Una sbarra del passaggio al livello di Bagheria è stata divelta. Una pattuglia dei carabinieri di passaggio è intervenuta per evitare che gli automobilisti potessero passare. Il…

Un donna dorme in macchina, si muove la macchina della solidarietà

Maria è una donna di mezza età che vive in auto davanti la Chiesa di San Pietro in Via Mattarella. Durante il giorno fa la posteggiatrice e…

Cambio al vertice della Caritas Cittadina

Lascia l’incarico di direttrice della Caritas Cittadina, Mimma Cinà, dopo sei anni di intenso volontariato. I suoi collaboratori l’hanno salutata durante una festa organizzata per l’occasione. Il…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.