Sfoglia il giornaleLeggi il giornale comodamente

CASTELDACCIA: Esondazione fiume Milicia, chiesta l’archiviazione per alcuni imputati

Per cinque degli otto imputati del processo sulla tragedia del 3 novembre 2018, in contrada Dagali, a seguito delle esondazione del fiume Milicia in cui persero la vita 9 persone tra cui due bambini, si profila l’archiviazione.

Lo ha chiesto la Procura di Termini Imerese. La piena del fiume Milicia sarebbe stata un evento eccezionale e comunque per quei giorni era stata diramata un’allerta meteo.

In base agli accertamenti compiuti, la sera della strage, nel giro di un’ora, la portata del fiume Milicia sarebbe passata da 60 metri cubi a oltre mille.

E proprio questo avrebbe determinato un’onda di fango di ben 7 metri che aveva poi invaso la villetta.

Le parti civili però hanno presentato ricorso.

Il Pungolo di Bagheria – Pino Grasso

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.