Sfoglia il giornaleLeggi il giornale comodamente

A Bagheria tornano gli appuntamenti con la lettura

Tante le presentazioni in programma. I più svariati gli argomenti: si va dalla poesia alla cronaca ai saggi storici, dalla saggistica ai noir, dalla politica alla legalità.

A Bagheria tornano gli appuntamenti con la lettura: al via il nuovo
calendario di eventi in un un’epoca in cui è sempre più diffusa la lettura
sui device, l’amministrazione comunale di Bagheria in contro tendenza rilancia il piacere di sfogliare i libri, il cartaceo e propone un calendario di incontri con autori di tutto rispetto.

A partire da venerdì 21 febbraio sino a maggio inoltrato diversi
gli appuntamenti proposti sui più disparati argomenti, dalla poesia, all’amore, dalla cronaca ai saggi storici, dalla saggistica ai noir, alla politica e alla legalità.

Si è partito lo scorso 21 febbraio, quando in sala Borremans, a
villa Butera, è stato presentato il volume “Nel buio ricami di
luce” di Angelo Abbate. Alla presentazione sono intervenuti il
professor Tommaso Romano e Giuseppe Bagnasco oltre all’assessore Daniele Vella.

Di seguito la scorsa domenica 23 febbraio, nella sala delle temporanee di villa Cattolica, sede del museo Guttuso, presentazione
di “L’ultimo ricordo” primo romanzo della giornalista bagherese
Daniela Tornatore.

Si torna in sala Borremans, a villa Butera il 27 febbraio, alle 18
dove verrà presentato il volume “L’isola infinita 1 La villa dei
mostri (1888/1927)” di Ruggero D’Alessandro.

Sempre in sala Borremans, il 20 marzo, alle 17,30 verrà presentato il
libro “L’Affare Modigliani” di Claudio Loiodice e Dania Mondini.
Il giorno dopo, il 21 marzo, stessa sala, ma alle 18, ad essere protagoniste saranno le “Le intelligenze invisibili” di Rosario Ognibene, dove sarà presente oltre all’autore il professor Paolo Calabrese.

In piena primavera, il 18 aprile in sala Borremans, alle 18 si terrà la presentazione del libro “L’educazione americana” di Fabrizio Gatti ed il 9 maggio, stessa location, alle 17.30 il giornalista, già direttore di Tg 1 e de La
Stampa e ora editorialista, Marcello Sorgi, presenterà il suo “Presunto colpevole. Gli ultimi giorni di Craxi”.

Si cambia sfondo per la presentazione del libro “Il volto delle
streghe” di Renzo Conti che si terrà il 16 maggio a villa San Cataldo, alle 17. Ed infine con data e luogo ancora da definire chiuderà la lunga rassegna di febbraio, marzo, aprile e maggio, la presentazione del libro “La mafia dei pascoli” di Giuseppe Antoci e Nuccio Anselmo.

“E’ una rassegna di tutto rispetto, con autori di grande valore,
una proposta che mostra quanto Bagheria meriti e venga apprezzata quale ‘piazza’ per presentare volumi di prestigio” dice l’assessore alla Cultura Vella che ringrazia tutti gli autori, gli organizzatori che stanno dietro agli eventi e i cittadini che già hanno apprezzato i precedenti appuntamenti con la lettura intervenendo numerosi.

Comunicato stampa

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.