Sfoglia il giornaleLeggi il giornale comodamente

Frutta e verdura sequestrata dai vigili urbani. Donata alla Caritas e alla Casa dei Giovani.

I Vigili Urbani con il supporto della Guardia di Finanza hanno sequestrato ad un venditore ambulante abusivo circa trecento chilogrammi tra frutta e verdura di stagione. Il sequestro è avvenuto durante il servizio di repressione dell’abusivismo commerciale richiesto dall’Amministrazione Comunale per salvaguardare chi paga le tasse ed è in regola con la legislazione.

Ai venditori non autorizzati sono stati sequestrati broccoli, melanzane e arance che sono state devolute in beneficenza alla Caritas cittadina e alla Casa dei Giovani.

“Sin dal nostro primo insediamento abbiamo sollecitato il comando di polizia municipale a porre in essere ogni forza per contrastare l’abusivismo commerciale che purtroppo è sempre più dilagante. Chiediamo più rispetto per le attività che sono in regola -sottolinea l’assessore alla Polizia Municipale Maurizio Lo Galbo– è una garanzia di legalità, di prodotti certificati e controllati e di rispetto di chi paga le tasse e lavora duramente per farlo nel rispetto delle regole”.

I Controlli proseguiranno nei prossimi giorni e non verranno meno a garanzia di chi rispetta le regole. Il Comando dei Vigili Urbani sarà attivo per evitare che nel territorio possano nascere attività commerciali prive di autorizzazioni.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.