Sfoglia on lineLeggi il Settimanale comodamente.

Sponsorizza o adotta il verde pubblico a Bagheria: “Un’iniziativa a favore dell’ambiente”

Il Comune di Bagheria stipulerà contratti di sponsorizzazione o accordi di collaborazione per aiutare l’Amministrazione a migliorare il verde della città. Chiunque potrà diventare sponsor del verde cittadino o adottare un’area verde del Comune.
Sarà possibile anche prendersi cura di arredi e attrezzature, delle aiuole e degli spazi destinati a verde pubblico antistanti a negozi, condomini e locali pubblici.
A renderlo possibile un avviso pubblico approvato con la delibera di giunta n.4 del 28 gennaio.
Si può partecipare mediante la sponsorizzazione finanziaria che prevede il versamento di una somma di denaro per sostenere interventi di realizzazione o di riqualificazione di aree verdi o aree gioco, o per interventi di manutenzione su aree verdi. In cambio si otterrà visibilità del proprio logo/ragione o denominazione sociale/marchio; mediante la sponsorizzazione tecnica che prevede la presentazione di un progetto di miglioramento di un’area verde o aiuola stradale, da approvare dal Comune e che lo sponsor realizzerà prendendosi cura dell’area per un periodo a sua scelta (da uno a cinque anni).
Possibile anche il subentro nella cura di un’area verde, ed infine, se non si è interessati alla visibilità commerciale si potrà rendere più bella una parte del verde di Bagheria, sottoscrivendo un accordo di collaborazione per l’adozione di un’area. Tale procedura è prevista dal regolamento del verde pubblico e privato approvato con al delibera di consiglio comunale n.32/2015.
Dal sito web comunale è possibile scaricare i modelli di domanda disponibili anche all’ICP, l’istanza potrà essere trasmessa agli indirizzi di posta elettronica sindaco@postecert.it e lavoripubblicibagheria@postercert.it Possono presentare domanda tutti i cittadini, privati e pubblici, singoli o associati, enti, associazioni in ogni momento dell’anno. Il contratto o l’accordo con il Comune può avere la durata minima di un anno o al massimo di cinque anni. Al termine del contratto sarà possibile ripresentare la domanda di sponsorizzazione o di collaborazione e ripresentare la propria candidatura.
Dal sito web del Comune, dove è in fase di definizione una pagina web dedicata che sarà sempre visibile, è possibile scaricare l’elenco delle aree verdi, elenco che verrà tenuto aggiornato periodicamente in occasione delle nuove assegnazioni o quando vengono realizzate o progettate nuove aree sponsorizzabili, è comunque possibile proporre accordi per aree verdi di proprietà comunale non comprese nell’elenco.
Sono già disponibili nella sezione albo pretorio on line l’avviso pubblico (il bando sarà sempre aperto, si potrà presentare domanda in qualsiasi momento dell’anno). Dall’albo pretorio on line è possibile scaricare l’avviso pubblico, il capitolato tecnico di manutenzione, le linee guida per la presentazione dei progetti di sponsorizzazione tecnica, la domanda di sponsorizzazione tecnica, ed i modelli per le domande.
Invita alla collaborazione il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque che dice: “anche questa è una forma di partecipazione alla gestione dei beni pubblici, può essere una forma di pubblicità progresso in cui i soldi spesi fruttano due volte, auspico che gli imprenditori, i privati, la società civile apprezzi questa iniziativa e collabori attivamente”.
“Per i Comuni che versano in stato di deficit finanziario è un ottimo aiuto per la cura del verde, per le aziende ed i privati un modo utile per farsi pubblicità e collaborare al bene comune” a sottolinearlo l’assessore al Verde Pubblico Luca Tripoli che ha fortemente voluto e lavorato a questa iniziativa.

 

Ufficio stampa del comune di Bagheria

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.