Antonino Russo è essenzialmente un poeta. E quel richiamo lontano s’esprime così vicino e intenso, capace di arrampicarsi negli anfratti più celati dell’animo. Proprio quegli anfratti divengono parole