SI RIQUALIFICHERÀ PRESTO L’AREA ATTREZZATA DI MONTE CATALFANO. FINANZIATO IL PROGETTO.

Buone notizie per Monte Catalfano, area Sic e polmone verde della città. E’ stato approvato il finanziamento del progetto di riqualificazione dell’area attrezzata di Monte Catalfano, presentato dall’amministrazione Tripoli il 30 luglio 2020.
Dell’importo richiesto, che era pari a 990.000 euro è stato finanziato un totale di 835.720,60 euro.

Tra le opere previste dal progetto vi sono: il miglioramento dell’accessibilità del parco, il ripristino della struttura per servizi esistenti, ripristino delle attrezzature sportive (panche, parallele ecc) ed ampliamento dell’area dedicata allo sport, la messa in sicurezza dei sentieri, dismissione del parco giochi esistente ormai non più utilizzabile per vetustà e realizzazione di un nuovo parco giochi, acquisto bici elettriche e triciclobike, acquisto di una macchinina elettrica aperta con tettuccio per il trasporto di ragazzi diversamente abili all’ interno del parco, collocazione di nuovi tavoli da picnic , sostituzione di tutta la segnaletica naturalistica e sportiva del parco, collocazione di abbeveratoi per gli animali del parco, realizzazione di una isola ecologica esterna al parco, realizzazione di impianto elettrico per la pubblica illuminazione della strada esterna di accesso al parco e sostituzione dei corpi illuminanti con nuovi corpi a tecnologia led., realizzazione di tre piccole strutture (locali servizio).

«Siamo soddisfatti per il finanziamento ottenuto, si somma agli altri progetti presentati da questa amministrazione e già finanziati, daremo un atto di indirizzo agli uffici per predisporre un avviso pubblico per l’affidamento dell’area ai privati, così da implementare l’offerta di parchi e giardini della nostra città. Al momento abbiamo fruibili il giardino pubblico di villa San Cataldo, aperto a dicembre 2019 ed il Piccolo Parco Urbano, gestito da un gruppo di ragazzi che con le loro originali iniziative hanno reso il parco uno spazio unico nel suo genere, fruibile a tutti» – ha affermato il sindaco di Bagheria Filippo Maria Tripoli.
Obiettivo dell’amministrazione è aprire e rendere fruibili anche altre aree della città.

ufficio stampa



Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Articoli correlati

Promuovere cultura e bellezza, costante impegno del filosofo bagherese Vito Cuti. Sugli scudi “Amasius”, un suo saggio su Cicerone e latinità

In grande spolvero Vito Cuti, il filosofo bagherese di cui è noto l’impegno nel promuovere la cultura e la bellezza del patrimonio artistico. Oltre ad essere apprezzato…

Notti di BCsicilia: visita guidata alle edicole votive di Porticello

Nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia” si terrà giovedì 31 agosto 2023 alle ore 21,00 la visita guidata alle edicole votive di Porticello. L’appuntamento è previsto…

Destinato alla Caritas cittadina un bene confiscato alla mafia.

L’amministrazione comunale intende concedere in uso gratuito un immobile confiscato alla mafia per destinarlo alla nuova sede della Caritas cittadina. La Caritas, a breve dovrà lasciare i…

Inaugurazione laboratori “Fuori La Voce”.

Lunedì 21 agosto alle ore 10:30 si inaugurano i laboratori per ragazzi dedicati a  doppiaggio, cinema set experience e conduzione radiofonica, organizzati da: “Fuori La Voce”. All’inaugurazione, che si svolgerà…

“Notti di BCsicilia”. Montemaggiore Belsito, gli affreschi recuperati: visita alla Chiesa del Crocifisso

Nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia” si terrà venerdì 18 agosto 2023 a Montemaggiore Belsito l’iniziativa dal titolo “gli affreschi recuperati: visita alla Chiesa del Crocifisso”….

Festa di San Giuseppe: lunedì il concerto di Mobrici ed i giochi pirotecnici

Entrano nel vivo e con la giornata più sentita, lunedì, i festeggiamenti in onore di San Giuseppe. Si parte con il premio San Giuseppe Lavoratore che si…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.