Donna trovata morta tra i binari di Santa Flavia e Casteldaccia

Il cadavere di una donna è stato rinvenuto tra i binari del treno tra Santa Flavia e Casteldaccia. A segnalare alle forze dell’ordine il corpo della donna alcuni passeggeri ed il personale Trenitalia in transito in quei binari.

La donna per alcune ore non aveva una identità visto che non portava con se documenti di riconoscimento. Si tratta di Giovanna Allegra, quarantenne di Termini Imerese. La madre ne aveva denunciato la scomparsa dopo che la figlia non era rientrata in casa

Sul caso indaga la polizia. Spetta al medico legale stabilire la causa della morte della donna mentre tutti i rilievi del caso sono stati fatti dalla polizia scientifica.

Sulla donna la Procura della Repubblica ha disposto l’autopsia.

Ti consigliamo di visionare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.