Anziana trovata morta in casa

Una donna anziana è stata rinvenuta cadavere nella sua abitazione di Via Capuana a Ficarazzi. L’anziana signora che viveva da sola è stata trovata coricata sul divano priva di vita dai Vigili del Fuoco che erano stati chiamati dai parenti.

L’Anziana non poteva rispondere al telefono ne ai vicini di casa ed allora era inevitabile l’intervento dei Vigili del Fuoco che dopo il ritrovamento hanno avvisato i carabinieri.

Sul posto il medico legale ha stabilito le cause naturali di morte ed il corpo è stato restituito ai familiari per il rito funebre.



Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:



Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Articoli correlati

Botte da orbi tra due uomini a Bagheria.

Due uomini si sono scontrati a colpi di bastone e di coltello. La rissa è avvenuta in Via Carlo Cassola a Bagheria per motivi ancora sconosciuti. I…

I compagni del Liceo Artistico ricordano Kevin Barreca

Il giovane Kevin Barreca morto per la furia omicida del padre, insieme al fratellino di 5 anni e alla madre Antonella, è stato ricordato questa mattina al…

Trovato il corpo di Antonella Salomone. Il marito voleva liberare la casa dal demonio.

Non ci è voluto molto per ritrovare il corpo carbonizzato di Antonella Salomone, la moglie di Giovanni Barreca, che era stato occultato in una cumulo di terra…

Tragedia ad Altavilla Milicia. Uccide la moglie e due figli. Salva la terza

Uccide nella notte la moglie e due figli, la terza riesce a salvarsi. E’ successo questa notte, intorno alle 3, ad Altavilla Milicia dove un uomo di…

Divelta la sbarra del passaggio a livello. Intervengono i carabinieri

Una sbarra del passaggio al livello di Bagheria è stata divelta. Una pattuglia dei carabinieri di passaggio è intervenuta per evitare che gli automobilisti potessero passare. Il…

Un donna dorme in macchina, si muove la macchina della solidarietà

Maria è una donna di mezza età che vive in auto davanti la Chiesa di San Pietro in Via Mattarella. Durante il giorno fa la posteggiatrice e…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.