Da un anno ci manca Gino Ducato. Senza dubbio, un vero personaggio bagherese

Lunedì 14 dicembre sarà passato un anno da quando Gino Ducato non è più in mezzo a noi. Ne sentiamo vivissima la mancanza noi e tutti gli amici che gli hanno voluto bene. Vigile del fuoco in pensione da due anni, sindacalista, appassionato cultore delle tradizioni popolari, se n’è andato
prematuramente, a 65 anni, stroncato da un male incurabile, all’alba di un sabato dicembrino, lasciando nello sconforto la moglie, signora Antonella, i figli Marco e Daniele e quanti, tantissimi, lo amavano.

Nel giorno delle esequie, la chiesa delle Anime sante era gremitissima da gente, fra cui rappresentanti di istituzioni, che hanno reso omaggio ad una persona che senza ombra di dubbio, si può definire vero personaggio bagherese.

La moglie Antonella, ricordandolo, così si è espressa: ”Nella vita si può imparare a vivere senza una persona, ma non si impara a dimenticare. Il problema è capire perché una persona manca. Se manca per le cose che faceva, allora sicuramente un’altra un giorno potrà prendere il suo posto. se manca per la sua essenza, allora nessuno potrà mai sostituire. Ciao Gino”

Ti consigliamo di visionare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.