Arrestati due bagheresi sorpresi mentre bruciavano una cospicua quantità di rifiuti in un terreno privato

SAN NICOLA L’ARENA: I Carabinieri di Trabia hanno arrestato R.G. e S.A., entrambi bagheresi di 47 anni, perché sorpresi mentre, in un terreno privato della zona di San Nicola L’Arena, bruciavano una cospicua quantità di rifiuti di varia natura, in particolare materiale ferroso e plastico.

Da accertamenti è emerso che R.G. vantava altre segnalazioni per reati dello stesso tipo.

Gli arrestati, su disposizione della Procura di Termini Imerese, sono stati posti ai domiciliari in attesa di convalida.

Il Pungolo di Bagheria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.