I cittadini non ci stanno e costituiscono un Comitato cittadino di quasi 600 aderenti per l’accesso alla “Baia dei francesi”. “Questo gruppo, nasce e ha l’obiettivo di fare