Sono ben 26 i giorni, in cui il missionario laico Fratel Biagio Conte, fondatore della Missione Speranza e Carità che ospita 1.100 persone povere a Palermo, digiuna nutrendosi