PROVINCIA: L’on. Caterina Licatini denuncia i ritardi dei lavori al Ponte Burrone di Ficarazzi e la SP 88 tra Bagheria e Casteldaccia

“I ritardi della Città Metropolitana di Palermo per il rifacimento di strade e ponti nel territorio di Bagheria sono vergognosi. Più si rinviano le opere, più aumenta il rischio di tragedie già annunciate”.

Ad affermarlo Caterina Licatini, deputata del M5S, che oggi ha rivolto l’ennesimo sollecito per l’avvio dei lavori del Ponte sulla Strada provinciale 74 tra Aspra e Ficarazzi. “Le condizioni dell’opera sono tutt’altro che rassicuranti – aggiunge – ma da quattro anni si accumulano solo ritardi e scadenze disattese, nonostante i numerosi richiami.

Mi è stato comunicato l’affidamento dei lavori di progettazione e si attendono da mesi le attività relative ai sondaggi. Stessa lentezza e stessi ritardi per quanto riguarda la Strada Provinciale 88 tra Bagheria e Casteldaccia, strada franata nel 2013 e per la quale sono stati stanziati 1,2 milioni di euro.

Dopo quasi 10 anni, ancora nulla. Mi chiedo fino a che punto e a costo di quanti altri solleciti, la Città Metropolitana intenda esporre i cittadini a disagi, code, rallentamenti e persino rischi per la loro incolumità personale”.

Il Pungolo di Bagheria



Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.