“Programma Life 2020”, evento on line di WeStart

Sabato 31 ottobre 2020, ore 10.30 dalla Piattaforma Zoom

Gli Acceleratori Territoriali” del Team WeStart hanno organizzato il Webinar “Programma Life 2020”, che si svolgerà online, sabato 31 ottobre 2020, alle 10.30. Nel webinar si affronteranno tematiche legate alla riqualificazione costiera della fascia di territorio compresa tra i golfi di Palermo. La trasmissione dell’evento avverrà dalla piattaforma Zoom al link http://urly.it/38czm, affiancata anche da una diretta dalla pagina Facebook di WeStart.

Il Webinar costituisce il primo degli incontri di “Sicilia on line”, serie di eventi organizzati dal Team WeStart, in programma fino al prossimo mese di dicembre e che riguardano una serie di attività mirate a rilanciare l’economia siciliana, duramente colpita dall’attuale pandemia da Covid-19.

Lo scopo principale dell’evento verterà sulla presentazione del Progetto integrato tra gli enti pubblici e privati “Life for Marine and Coastal Environment” (vita per la marina e l’ambiente costiera) con il quale WeStart, sta partecipando alla sotto-misura ambiente del Programma Life 2020 dell’Unione Europea.

Il progetto Life 2020 propone soluzioni per l’inquinamento marino, problema di rilevanza mondiale, attraverso l’intelligenza artificiale, la robotica e l’energia rinnovabile, mirando a diminuire l’impatto negativo che la plastica, microplastica, gli idrocarburi e l’inquinamento acustico hanno nella flora e nella fauna, preservando le specie protette dall’Unione Europea.

L’importanza di questo progetto è tale che gli interventi e le attività previste sono realizzate da una tecnologia pulita, che mira all’uso efficiente delle risorse e ad abbattere l’emissione di CO2, promuovendo l’uso dell’energia verde come un modello dell’economia circolare, incrementando nel contempo la quantità di possibili sbocchi occupazionali che guardano con fiducia ad un futuro sempre più “green”.

L’iniziativa di WeStart si avvale della partnership dell’Università di Palermo, il Consiglio Nazionale della Ricerca, il FLAG dei Golfi di Castellammare e Carini e Termini Imerese, e diversi comuni costieri della Città Metropolitana di Palermo.

Lo svolgimento del Webinar beneficia del patrocinio da parte dell’Assemblea Regionale Siciliana, dell’Assessorato Regionale Siciliano ai Beni Culturali e dell’Amministrazione Comunale di Terrasini. Fra i soggetti aderenti all’iniziativa, sono presenti, inoltre il Gruppo di Azione Locale per la Pesca FLAG Golfi di Castellammare e Carini, l’Associazione no profit OTIE (Observatory on Tourism for Islands Economy), la società GES.A.P. SpA che ha in gestione l’Aeroporto Internazionale “Falcone Borsellino” di Palermo e la Federazione Armatori Siciliani della Provincia di Palermo.

Il programma dell’evento prevede i saluti istituzionali da parte dell’Arch. Domenico Targia, dirigente del Museo Regionale di Terrasini e dal Dott. Manfredi Mercadante, fondatore del gruppo WeStart, che discuterà di soluzioni migliorative per la riqualificazione costiera del territorio di Palermo ed il miglioramento dell’offerta turistica che ne consegue, per una maggiore attrazione.

L’apertura dei lavori verrà intrapresa dal Dott. Pietro Puccio, Presidente del CdA del FLAG Golfi di Castellammare e Carini, dal Dott. Giosuè Maniaci, Sindaco di Terrasini, dal Dott. Manlio Messina, Assessore al Turismo della Regione Sicilia, dal Dott. Giovanni Scalia CEO dell’Aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo, dal Prof. Vincenzo Franzitta dell’Università di Palermo, dal Dott. Domenico Mangiapane, Project Assistant di WeStart e da Natale Pipitone, Progettista e Presidente della Federazione Armatori Siciliani della Provincia di Palermo.

Di particolare rilievo nel contesto del webinar è la progettazione di Natale Pipitone, per una Piattaforma Multifunzionale che si può impiegare nella bonifica di siti inquinati ed anche per sistemi di produzione in acquacoltura.

Sono previsti, inoltre, degli interventi da parte del Dott. Giovanni Ruggeri, Presidente di OTIE, Osservatorio Turistico per le Isole Europee, dall’Ing. Piero Tuzzo, Director di StSicily.it ed infine dal Commendatore Carmine Macaluso, in rappresentanza della Comunità Siciliana a Monaco di Baviera.

L’obiettivo che WeStart si propone di raggiungere è quello di proporre una soluzione concreta a questo grave problema. La soluzione che WeStart ha proposto nel progetto LIFE 2020, può fare non solo la storia della costa, ma dell’intero territorio siciliano.

Un sistema che lascia molto spazio per immaginare cosa significhi avere una costa più pulita, più bella, con una sensibile riduzione della plastica e della microplastica, una maggiore preservazione delle specie marine e soprattutto una riduzione dell’emissione di CO2.

In particolare l’azione di WeStart è focalizzata su un turismo di ritorno, ovvero di chi è partito ed ha lasciato la Sicilia per vivere diverse realtà come in Germania ad esempio, per poi tornare e guardare la costa siciliana con gli occhi pieni di orgoglio e soddisfazione, invece di ripartire con le solite lamentele”ha dichiarato l’Ing. Piero Tuzzo, membro del team WeStart.

É abbastanza? Assolutamente no. Sarebbe auspicabile, innanzitutto, creare collegamenti nuovi ad esempio con il Mondo Arabo o con le principali città europee, creando così le condizioni per sviluppare ulteriormente le infrastrutture aeroportuali.

In secondo luogo, considerando che la Sicilia è una Regione a Statuto Speciale, si potrebbe, incentivare l’acquisto di case, riducendo la pressione fiscale, per agevolare ancora di più il turismo.

Il Team di WeStart, coerentemente con la propria mission, continua quindi a prodigarsi per la ricerca di soluzioni ottimali in grado di fornire una spinta allo sviluppo economico della Sicilia; proponendosi come “Acceleratore Territoriale” e cercando di coinvolgere amministrazioni locali, scuole, pmi e liberi professionisti affinché in sinergia, si possa cooperare per lo sviluppo territoriale.

Secondo lo spirito ottimistico del gruppo WeStart: “Ciò che saremo domani dipende da quello che faremo oggi!”. Nonostante le evidenti difficoltà che la pandemia attuale sta riservando al mondo intero, il Team di WeStart, intende proseguire con la consapevolezza che per costruire il futuro, bisogna affrontare il presente, trasformando le problematiche in opportunità da sfruttare sapientemente.

WeStart (We Sicilian Talents A Real Transformation)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.