Sfoglia on lineLeggi il Settimanale comodamente.

Morto il bagherese Ninni Saeli in un incidente avvenuto in Piemonte

.

Onorio Saeli, per gli amici Ninni, 55 anni bagherese, è morto domenica scorsa in un incidente nei pressi di Chiavasso, in provincia di Torino. E’ precipitato mentre guidava un un ultraleggero. I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio, alle 15,30, nella Chiesa madre di Bagheria. La salma è arrivata sabato nel paese di origine.

Sull’incidente indagano i carabinieri di Chiavasso. Sono stati i Vigili del Fuoco ad intervenire dopo la segnalazione di un passante che aveva visto precipitare il piccolo velivolo nelle campagne della frazione Carolina a pochi chilometri dalla pista da cui era decollato.

La notizia della sua morte ha lasciato attoniti e increduli i suoi tantissimi amici e conoscenti, gettando nello sconforto i familiari. Lascia la moglie Anna Diva Cirafici e i due figli Isabella e Rosario.

La sua era una personalità brillante, la sua voglia di vivere ed il suo ottimismo erano contagiosi, affrontava la vita con un sorriso sulle labbra che trasmetteva serenità a chi lo circondava.

Aveva raggiunto i vertici della sua carriera professionale e coltivava molte passioni, ma sopra ogni cosa amava la sua famiglia a cui aveva improntato la vita. Era fratello del Giudice Stanislao Saeli. 

Alla famiglia giungano le condoglianze della redazione del “Settimanale di Bagheria”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.