Logo

Per comunicare con noi. Cell. 330965834 e-mail: bagheriainfo@libero.it
  Notizie     
 
Link Utili
Vivi la città
Farmacie di turno
Turni festivi benzinai
Treni da/per Bagheria
Orario Bus Urbani
Sale cinematografiche
Numeri Utili
Annunci Immobliari
Annunci Privati
Cerco Lavoro
Offro Lavoro
Previsioni del Tempo
Ingresso Ville
Trattorie
Agenzie di Viaggio
Alberghi
Archivio Settimanale
 
Attualità
Inserito il 15 novembre 2008 alle 09:51:00 da Redazione. IT - Attualità

 Aree artigianali: persi 15 milioni di euro. Diciamo come stanno le cose!

di Viviana Lamesta 

Cari lettori da oggi possiamo dire di avere un Regolamento sulle aree arigianali, ma anche di avere mandato in fumo il 75% dei finanziamenti del cosiddetto: Patto Territoriale


 

Come ricorderanno i nostri lettori, abbiamo pubblicato un comunicato redatto dall’Ufficio Stampa del Comune di Bagheria relativo all’approvazione del Regolamento delle Aree Artigianali ad opera del Consiglio Comunale di Bagheria. Certamente, l’approvazione dell’atto, atteso da molti anni, segna un punto a favore della classe politica locale; è una notizia di grande rilevanza, che potrebbe aprire nuove prospettive sul fronte dello sviluppo economico di questa città. Ma vogliamo parlare dei fondi che lo Stato aveva assegnato al nostro Comune, per destinarli ad imprese del territorio, interessate a realizzare insediamenti produttivi su queste aree?

Ebbene cari lettori, da oggi possiamo dire di avere un Regolamento sulle Aree Artigianali, ma anche di avere mandato in fumo il 75% dei finanziamenti del cosiddetto: Patto Territoriale.

Ma andiamo con ordine, ricordando in dettaglio di cosa stiamo parlando.

Il Patto Territoriale integra interventi di incentivazione al capitale. Attraverso questa tipologia di fondi, si sarebbero dovute realizzare due zone artigianali in Contrada Monaco ed Aspra. La gestione delle attività legate al Patto Territoriale è affidata, nel nostro territorio, alla società consortile Metropoli EST. La storia relativa all’intercettazione di questi fondi risale ad oltre dieci anni fa. Nel 1996 venne sottoscritto il documento di concertazione del Patto Territoriale di Bagheria tra i Comuni di Altavilla Milicia, Bagheria, Baucina, Casteldaccia, Ficarazzi, Misilmeri, Santa Flavia, Ventimiglia di Sicilia. L’intesa ha un solo obiettivo: favorire lo sviluppo del tessuto produttivo, artigianale, industriale e del terziario nel comprensorio di Bagheria. Si arriva nel 2003: passano 7 lunghi anni ma si giunge alla firma dell'Accordo di Programma Quadro sullo Sviluppo Locale. Si accantonano le somme per il finanziamento di cinque Patti istruiti ma non decretati, tra cui quello del comprensorio di Bagheria. Il 24 febbraio 2004 viene stipulata la convenzione fra la Regione Siciliana ed il Ministero per le Attività Produttive per la gestione in service dei Patti Territoriali. Grazie all'accordo stabilito vengono individuate le modalità di trasferimento delle risorse da parte della Regione al Ministero per la realizzazione degli interventi infrastrutturali dei Patti Territoriali fra cui quello del Comprensorio di Bagheria a cui vengono destinati trentasei milioni di euro. Gli esperti del settore individuano tre assi prioritari utili a raggiungere gli obiettivi del Patto Territoriale: il recupero e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali e il potenziamento dei servizi turistici; la riorganizzazione del comparto agroalimentare; la creazione e lo sviluppo della piccola e media impresa manifatturiera. I progetti finanziati, che prevedono la realizzazione di opere infrastrutturali, sono quattro ed ottengono fondi per circa sedici milioni di euro. Il finanziamento è totale. Le opere vengono finanziate al 100% ai 2 Comuni titolari degli interventi, Bagheria e Baucina, e prevedono: la realizzazione dell’area per insediamenti produttivi legati alla lavorazione del legno, del marmo, del ferro, dell’alluminio e similari, lungo la SS 113 nel territorio di Bagheria; l’area PIP di Aspra destinata prevalentemente alla lavorazione del pescato; l’area attrezzata completa di infrastrutture primarie per insediamenti produttivi nel Comune di Baucina; la realizzazione di uno sportello unico comprensoriale. Le imprese finanziate nel territorio di Bagheria sono state 27 (nel 2004), per un importo di venti milioni di euro, pari a circa il 56% dell’investimento totale. In realtà molte di queste imprese, pur avendo ottenuto finanziamenti per realizzare i loro capannoni, hanno deciso di spostare i loro investimenti altrove visto che, da più di 4 anni, attendevano l’approvazione del Regolamento delle Aree Artigianali e l’approvazione degli atti che avrebbero consentito l’avvio delle opere di urbanizzazione nelle aree artigianali. La società Metropoli Est, nel corso di una delle ultime riunioni del Consiglio Comunale, dedicate all’approvazione del Regolamento, ha informato i consiglieri e l’Amministrazione sulla perdita dei finanziamenti, associando però altre cause, all’abbandono delle imprese, come: problemi finanziari, incapacità di sostenere la restante parte di investimenti non coperti dallo Stato etc. In particolare, secondo i dati forniti dalla società consortile, per 4 imprese gli interventi di finanziamento sarebbero stati revocati (per mancanze di requisiti idonei), in corso di revoca ci sarebbero interventi destinati ad altre 3 imprese, 9 sono state invece le ditte che non avrebbero continuato le procedure per ottenere i fondi, 11 sono invece le aziende che, grazie ad una proroga, avrebbero deciso di continuare l’iter per l’ottenimento dei fondi. Per queste imprese i fondi a disposizione sono circa 5 milioni di euro, appena un quarto del finanziamento complessivo di cui avrebbe potuto godere il nostro Comune, se la classe politica fosse stata più celere!



Condividi su Facebook


Letto : 4056 | Torna indietro
 
On LIne
Il Settimanale di Bagheria da leggere on line

Il mensile di Villabate da leggere on line

Il mensile di Villabate da leggere on line
Bagheria Casa
Bagheria Casa - Settimanale di annunci economici ed immobiliari



Il Ricettario bagherese

Le farmacie di turno a Bagheria

I Benzinai di turno a Bagheria

Informazioni turistiche Madonie Coupon Sposi Sicilia
Eventi
<
Maggio
>
L M M G V S D
-- -- -- -- -- 01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 -- -- -- -- -- --

Questa settimana
 
 Copyright © 2007 Pubblimanna - powered by RGMediaWeb 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 1,155762secondi.
Versione stampabile Versione stampabile