Logo

Per comunicare con noi. Cell. 330965834 e-mail: bagheriainfo@libero.it
  Notizie     
 
Link Utili
Vivi la città
Farmacie di turno
Turni festivi benzinai
Treni da/per Bagheria
Orario Bus Urbani
Sale cinematografiche
Numeri Utili
Annunci Immobliari
Annunci Privati
Cerco Lavoro
Offro Lavoro
Previsioni del Tempo
Ingresso Ville
Trattorie
Agenzie di Viaggio
Alberghi
Archivio Settimanale
 
Termini: SOSPETTA MORTE ALL’OSPEDALE NOTIFICATI SEI AVVISI DI GARANZIA
Inserito il 02 settembre 2008 alle 11:22:00 da Redazione. IT - Cronaca

TERMINI:  SOSPETTA MORTE ALL’OSPEDALE NOTIFICATI SEI AVVISI DI GARANZIA

I Carabinieri della Compagnia di Termini Imerese stanno indagando su una morte sospetta avvenuta nei giorni scorsi al locale Ospedale S. Cimino.


Era il 29 agosto, quando, una giovane donna 32enne di Trabia, separata, ricoverata da circa 15 giorni presso il reparto di psichiatria del nosocomio termitano, è deceduta per cause che rimangono ancora avvolte nel mistero. La ragazza, infatti, da tempo soffriva di disturbi psichici che, nel corso del tempo, avevano negativamente influito sul suo stato di salute complessivo. Per questa sua patologia la donna, dalla metà del mese scorso, era in cura al Reparto di Psichiatria. Negli ultimi 3-4 giorni, prima del decesso, però, la situazione è andata via via peggiorando, per cause in corso d’accertamento, sin quando la signora, prima è caduta in stato comatoso, e dopo alcune è deceduta. I familiari della ragazza, viste le perplessità nutrite circa il decesso della loro congiunta, hanno sin da subito cercato di “vederci chiaro” e per questo si sono rivolti ai Carabinieri della locale Compagnia, presentando un esposto-denuncia relativo ad asserite responsabilità da parte del personale medico che, nei giorni precedenti, si è occupato dello stato di salute della ragazza. Pertanto, immediatamente i militari hanno avviato una serie di attività volte ad accertare eventuali deficienze organizzative dell’apparato ospedaliero o singole negligenze degli operatori sanitari. Così, la salma è stata subito posta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, prontamente informata dell’accaduto, e trasportata presso il Policlinico di Palermo per la successiva effettuazione dell’esame autoptico, sono state sequestrate e poste al vaglio di consulenti tecnici le cartelle cliniche, i registri infermieristici e tutta la documentazione relativa al ricovero della giovane donna, sono stati sentiti infermieri e personale paramedico in merito alle ultime ore di vita della donna, alle patologie rilevate ed ai provvedimenti adottati per fronteggiare le complicazioni del suo stato di salute. Sulla base degli elementi raccolti, in questa prima fase d’indagine, la Procura della Repubblica di Termini Imerese ha emesso sei avvisi di garanzia, notificati poi dai Carabinieri, per altrettanti medici che, nei giorni precedenti, avevano avuto in cura la donna, tutti ritenuti responsabili di omicidio colposo in concorso. L’iscrizione sul registro degli indagati appare come un atto dovuto in questi casi. Il precipitare improvviso dello stato di salute della donna risulta l’elemento che maggiormente si presta a porre dei dubbi sul regolare andamento e la prontezza dell’apparato sanitario. Adesso si rimane in attesa dei risultati che perverranno al termine dell’autopsia, al fine di appurare le cause che hanno portato alla morte della giovane donna ed iniziare a far luce su un caso sinora avvolto nel mistero.



Condividi su Facebook


Letto : 4582 | Torna indietro
 
On LIne
Il Settimanale di Bagheria da leggere on line

Il mensile di Villabate da leggere on line

Il mensile di Villabate da leggere on line
Bagheria Casa
Bagheria Casa - Settimanale di annunci economici ed immobiliari



Il Ricettario bagherese

Le farmacie di turno a Bagheria

I Benzinai di turno a Bagheria

Informazioni turistiche Madonie Coupon Sposi Sicilia
Eventi
<
Settembre
>
L M M G V S D
-- -- 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 -- -- --

Questa settimana
 
 Copyright © 2007 Pubblimanna - powered by RGMediaWeb 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 0,5820313secondi.
Versione stampabile Versione stampabile