Logo

Per comunicare con noi. Cell. 330965834 e-mail: bagheriainfo@libero.it
  Notizie     
 
Link Utili
Vivi la città
Farmacie di turno
Turni festivi benzinai
Treni da/per Bagheria
Orario Bus Urbani
Sale cinematografiche
Numeri Utili
Annunci Immobliari
Annunci Privati
Cerco Lavoro
Offro Lavoro
Previsioni del Tempo
Ingresso Ville
Trattorie
Agenzie di Viaggio
Alberghi
Archivio Settimanale
 
Tumore al seno: parte campagna informativa all'ospedale Civico
Inserito il 25 marzo 2008 alle 18:15:00 da Redazione. IT - Attualità

Tumore al seno: parte campagna informativa all'ospedale Civico

E’ partita la campagna di informazione “Fermare il Tumore”. L’iniziativa è portata avanti dal Dipartimento di oncologia dell’ ARNAS – Civico di Palermo, diretto dal professore Biagio Agostara, in collaborazione con l’associazione Progetto Amazzone


“Fermare il tumore” vuole offrire alla popolazione femminile un'arma efficace contro la neoplasia mammaria: l'informazione. Oggi, molto piu' che in passato, grazie ai grandi passi della medicina e della tecnologia, la donna colpita da questa patologia ha grandi possibilita' di vincerla, ma va correttamente informata sull'insidia che minaccia il suo seno, su come riconoscere la malattia, sulle scelte da compiere, su come rapportarsi col medico, su come non perdere la forza di affrontarla. L’obiettivo primario della campagna informativa è quello di diffondere la cultura della diagnosi precoce che in molti casi rappresenta uno strumento efficace per curare in tempo il carcinoma. Le donne che vorranno sottoporsi ad un controllo preventivo potranno farlo recandosi presso la struttura oncologica del Civico di Palermo, per essere consigliate al meglio dall’equipe medica del professore Agostara. Nell’ambito della campagna “Fermare il tumore” è stato realizzato un opuscolo di 70 pagine che riporta tutte le informazioni possibili sul tumore al seno: come si manifesta, l'epidemiologia, la diagnosi, i diversi tipi di neoplasia, le domande da rivolgere al medico, gli interventi terapeutici, i controlli periodici da effettuare, la chirurgia ricostruttiva, le possibilita' procreative dopo terapia antitumorale. Inoltre, vengono indicati la corretta dieta da seguire, non solo al fine di prevenire il cancro al seno, ma anche nel post-trattamento, programmi di esercizi fisici da eseguire (palestra, fitness casalingo, passeggiate, nuoto, tennis) e anche esercizi di meditazione per ridurre gli effetti negativi dello stress. La guida è distribuita dall’Arnas Civico. La neoplasia mammaria e' il tumore piu' frequente nella popolazione femminile. Ogni anno, in Italia, si registrano piu' di 36.000 nuovi casi e il numero dei decessi supera gli 11.000. Entro gli 80 anni di eta', il cancro al seno colpisce intorno al 7 per cento delle donne e, tra i 35 e i 44 anni, rappresenta la prima causa di mortalita' - preceduta solo dalle malattie cardiovascolari - e la seconda dopo i 55 anni. In Sicilia, l'incidenza del tumore al seno e' minore, rispetto alla media nazionale che e' di 130 nuovi casi all'anno ogni 100.000 abitanti. Secondo il registro mammella della provincia di Palermo e quello tumori di Ragusa, nell'Isola si registrano, ogni anno, intorno ai 100 casi ogni 100.000 abitanti, con un'incidenza che risulta maggiore nel palermitano (104 casi ogni 100.000 abitanti), rispetto a Ragusa (90 su 100.000). Verosimilmente, il motivo della piu' bassa incidenza, rispetto al resto del Paese, e' legato all'alimentazione di tipo mediterraneo, abitudine che, purtroppo, si sta perdendo nelle grandi citta', ma che ancora persiste nelle zone rurali. In merito alla mortalita', in questi ultimi anni si registra nell'Isola una graduale diminuzione del tasso di mortalita' per cancro alla mammella, dovuto soprattutto all'aumento delle diagnosi precoci, ai programmi di screening (scarsi per la verita') e alle campagne di informazione. Pero', nonostante la flessione dei decessi per questo tipo di neoplasia, in Sicilia, la mortalita' resta ancora piu' alta della media nazionale: 29,7 per 100.000 abitanti nel Paese, 30,4 in Sicilia.

Poche sono le donne che rispondono agli appelli alla prevenzione. A Palermo e provincia, nel primo semestre del 2007, su 26.746 donne invitate a sottoporsi ad uno screening hanno risposto positivamente solo in 7.833, appena il 29,3%.



Condividi su Facebook



Letto : 4515 | Torna indietro
 
On LIne
Il Settimanale di Bagheria da leggere on line

Il mensile di Villabate da leggere on line

Il mensile di Villabate da leggere on line
Bagheria Casa
Bagheria Casa - Settimanale di annunci economici ed immobiliari



Il Ricettario bagherese

Le farmacie di turno a Bagheria

I Benzinai di turno a Bagheria

Informazioni turistiche Madonie Coupon Sposi Sicilia
Eventi
<
Settembre
>
L M M G V S D
-- -- 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 -- -- --

Questa settimana
 
 Copyright © 2007 Pubblimanna - powered by RGMediaWeb 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 11,3125secondi.
Versione stampabile Versione stampabile