Treman

di

Curiosità toponomastiche bagheresi

. Tra le tante notizie che riguardano la nostra toponomastica, ne ho scelto alcune che – sono certo – saranno gradite ai lettori, perché fanno parte della storia di Bagheria e, tranne qualche eccezione, non sono state mai divulgate. Via Roma e via Diego D’Amico. I nostri concittadini forse non sanno che la via Roma, un tempo, aveva un

di

Per non dimenticare l'eroe bagherese Gianni Mineo

. Per non dimenticare Gianni Mineo (nella foto il primo a sinistra), il partigiano che il 29 giugno 1944 salvò oltre 200 ostaggi alla Chiassa (AR) e ben quattro centri abitati, tra cui Anghiari. Il Giugno 1944 fu un mese di stragi e sangue per la provincia di Arezzo. Repubblichini e tedeschi si resero protagonisti di numerosi

di

La crisi dell'incompetenza

. E’ appena trascorso il mese di giugno, ed oltre al fatto che incalza un’estate sempre più calda, ai fini delle scadenze contabili, si profila, per la contabilità economico-patrimoniale dell’ente, un ulteriore rinvio per una norma che comporta impegni straordinari spesso non assistiti dalla disponibilità di programmi informatici. Questa premessa è d’obbligo, in quanto da circa un biennio la scadenza per approvare

di

A “Tu x Tu” con Piera Provenzano

. Impegno, energia e tenacia, una triade, che muove i tanti e sfaccettati progetti portati avanti e realizzati da Piera Provenzano, attivista rotariana e superiora dal 2012 della Congregazione del SS. Sacramento. Fil rouge delle diverse iniziative, la scelta di dedicarsi ad aiutare la collettività, attenzionando soprattutto i più bisognosi e i giovani nelle scuole. Ad ogni domanda, arriva una risposta decisa: Piera,

di

Giorgio Scialabba, "signore" delle Mura di Lucca

. Giorgio Scialabba, il forte atleta nostrano allenato dal professore Tommaso Ticali, domenica 25 giugno è stato il dominatore incontrastato nella prima edizione del Giro delle mura di Lucca. In quella che è stata chiamata “Lucca 5K – Un giro di Mura a tutta”, Scialabba, imponendo sin da subito un ritmo notevole che ha messo in difficoltà gli avversari, ha sbaragliato il

di

Ricordando Nino Lentini

. Ogni volta che un pezzetto della vecchia Bagheria scompare, gli ottantenni come me perdono una parte del paesaggio umano nel quale sono cresciuti. Con Nino Lentini, recentemente scomparso, ci eravamo conosciuti all’Associazione Cattolica San Giovanni Bosco, presso la chiesa Madre. In tale associazione ho potuto apprezzarlo anche come componente della filodrammatica: esemplare è stata a suo tempo la messa in scena del dramma “Giuda”, dove

di

Ripulita una piazza ad Aspra da cittadini attivi

. Oggi un gruppo di cittadini si sono dati appuntamento per ripulire una zona verde di via Concordia Mediterranea ad Aspra. Tra di loro anche attivisti del Movimento Cinque Stelle. Ecco quello che il gruppo che si è dato come nome “Stelle Verde e Decoro” ha scritto sulla pagina Facebook: “La grande partecipazione all’evento di

di

Migrantes 2017 - Filly Cusenza impegnata a Taormina

. Presentato il 19 giugno in anteprima al Teatro Greco di Taormina il progetto “Fildis Siracusa – Migrantes 2017” Giornata mondiale del Rifugiato. Questo è un progetto di cooperazione internazionale per la valorizzazione di talenti e delle professionalità femminile, dell’integrazione sociale e culturale delle donne immigrate.   Il “Progetto Migrantes”, promosso dalle associazioni di volontariato

di

Tragedia nel mare di Cefalu. Annega un uomo

. 13 giugno – Tragedia nelle acque di Cefalù. Un uomo è morto annegato. Vincenzo Torrenti, 76 anni, di nato a Pietraperzia (En), residente in Belgio, è morto annegato mentre si trovava nello specchio d’acqua in spiaggia Calanica a Cefalù (Pa). L’anziano è stato soccorso dal personale della Capitaneria di Porto e dai sanitari del

di

L'arco azzurro diventa visitabile

. L’Arco Azzurro di Mongerbino diventato famoso negli anni 70 per una pubblicità dei Baci Perugina è stato reso fruibile ai visitatori. Oggi si è inaugurato il belvedere da dove è possibile ammirare questa bellezza naturale che presenta nello sfondo una cartolina del mare. La lunga strada che ha portato alla riapertura del belvedere comincia

di

Un successo la manifestazione "Onde di legalità"

. Un successo la manifestazione “Onde di legalità” che si è svolta lo scorso 14 maggio, ad Aspra frazione marinara di Bagheria presso il Museo dell’acciuga dei fratelli Balistreri. Un luogo scelto non a caso, recentemente il suo gestore, Michelangelo Balistreri, aveva denunciato una tentata estorsione. Ad organizzare la manifestazione che ha registrato il patrocinio del Comune di Bagheria, “Salvatore Insenga Editore”, in collaborazione con “Radio

di

Il consiglio comunale approva il regolamento generale delle Entrate comunali

. Il consiglio comunale nella seduta dello scorso 15 maggio ha approvato un importante regolamento, quello sulle Entrate comunali. A renderlo noto il presidente del Consiglio comunale, Marco Maggiore. Il regolamento ha ottenuto 15 voti favorevoli con 8 consiglieri astenuti su 23 presenti. Il regolamento disciplina Regolamento ha per oggetto la disciplina generale di tutte

di

Passeggiata di Legambiente tra i rifiuti di Sant'Isidoro

. Organizzata dalla sede bagherese di Legambiente si è svolta domenica scorsa una passeggiata per sensibilizzare la problematica dello stato di degrado che interessa la via Sant’Isidoro soprattutto nel tratto che va dall’incrocio con la stradina che conduce al cimitero fino all’ingresso lato Aspra della villa settecentesca. Questo tratto di strada, non asfaltato, da anni non rappresenta altro che una discarica a cielo aperto che la rende impraticabile

di

Aperta la mostra fotografica "Vista da noi"

La Mostra “Vista da Noi” dedicata a Bagheria e dintorni è stata inaugurata ieri a Villa Cutò. La mostra è il frutto del lavoro di raccolta effettuato dall’associazione “Scattando Baarià” e che ha trovato il contributo del Comune di Bagheria. Ad aprire la mostra il presidente dell’associazione Mariella Li Fonti. Nei locali di Villa Cutò

di

“La passione secondo Giovanni” al Teatro Massimo

Spiazza e irretisce spettacolo-metafora che dà voce a chi non è ascoltato. . Due sole date per uno spettacolo che, nel bene e nel male, ha fatto molto parlare di sé: parliamo de “La Passione secondo Giovanni”, che, con la regia del visionario e talentuoso Pippo Delbono, ha debuttato al Teatro Massimo di Palermo giovedì

di

A "Tu x Tu" con Giuliana ed Ezio Di Liberto

. Da subito hanno avuto le idee chiare e, seguendo hic et nunc le proprie passioni, hanno raggiunto con fermezza i loro obiettivi. Fondamentali i sani valori della famiglia  e l’amore per la musica trasmessi dai genitori, in particolare gli incoraggiamenti del padre Enzo nel seguire le aspirazioni. Giuliana, infatti, non ha avuto dubbi quando da piccola ha deciso che sarebbe diventata

di

Si parla della donna nel Rinascimento a Cefalù

. Giovedì 4 maggio 2017 alle ore 17,00 nuovo incontro del Seminario su “Rinascimento: Arte, Pensiero Politico e Filosofico” organizzato dall’Associazione SiciliAntica, con il patrocinio del Comune di Cefalù. Dopo la presentazione di Melina Greco, Presidente della sede SiciliAntica di Cefalù e di Alfonso Lo Cascio, della Presidenza Regionale di SiciliAntica, si terrà la conferenza dal