Megghiu suli ca mala accumopagnati…. Le supposte di Eucaliptus

Sarà un rebus fare questo governo, io una proposta l’avrei, mettersi insieme, Movimento 5 stelle e Salvini, ed una volta fatto il governo andare in Europa per far capire che l’Italia non è in grado di superare tutti gli accordi presi, far capire a Bruxelles che le  scelte prese dai vecchi politici e soprattutto l’usura dell’euro non consentirà mai al popolo italiano di uscire dal debito pubblico e dovranno una volta per tutte ascoltarci.

E se continueranno a fare “orecchie da mercante” allora occorrerà minacciare di uscire fuori dall’Europa immediatamente e cominciare a battere la nostra amata lira, solo così potremmo sganciarci da questa trappola chiamata euro, da questo girone infernale dove, con l’accordo di parecchi politici italiani, siamo stati letteralmente venduti ai poteri forti, al sistema bancario in mano soprattutto alla Francia e alla Germania.

La vecchia classe politica italiana non potrà mai staccarsi dell’Europa perchè loro sono garantiti, la fregatura è solo per il popolo italiano, popolo ridotto alla fame e che ancora non vuol capire che i vecchi politicanti continueranno
ad illuderci sempre con false promesse pompate da una informazione “sotto controllo”.

Continuando di questo passo per noi, popolo italiano, saremo condannati in eterno a sopportare un stato di cose senza nessuna forma di garanzia e rappresentanza e le nostre esigenze non verranno mai prese in considerazione. Cittadini italiani fate un passo indietro e ricordatevi che prima senza Europa e senza euro si stava molto meglio.

Vero è che allora avevamo politici con gli attributi, vedi Pertini, Andreotti, Craxi, ora abbiamo politici venduti già prima di nascere perchè si guardano per prima il loro sedere.

Appello ai giovani politici “cambiatevi il vostro futuro altrimenti finirà peggio della Grecia..”

Megghiu sulu ca mali accunpagnatu
la cura di Leonardo Eucaliptus

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.