di

Furto ingente nella notte alla Chiesa della Madrice

.

Nella notte i ladri si sono introdotti nella Chiesa della Madrice forzando una porta laterale che insiste sulla Via Milazzo.

Al’interno della Chiesa hanno rubato tutto quello che poteva essere portato via. Hanno trafugato le offerte in denaro, oro e argento, televisori e l’impianto audio, microfoni e altre apparecchiature.

Hanno anche aperto il tabernacolo per prendere gli oggetti preziosi che erano dentro contenuti.

Un lavoro lungo in piena notte nella parte centrale della città. Nessuno ha sentito nulla ed il buio della zona dove gli impianti di illuminazione pubblica non funzionano da tempo hanno facilitato il colpo grosso.

Solo la mattina il parroco all’apertura della Chiesa ha trovato tutto “pulito” rimanendo di sasso.

I ladri hanno profanato il simbolo della città arrecando un ingente danno economico, ma sopratutto morale. Entrati dalla Via Milazzo sono usciti dalla Via Carà.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per i rilievi del caso e per fare un inventario dei beni trafugati. Sono stati acquisiti anche le immagini di alcune telecamere che si trovano in zona, ma il buio per la mancanza di illuminazione pubblica rende tutto più complicato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *