di

IL Volley Ficarazzi sempre in testa al campionato femminile

.

Il lungo minuto di silenzio in suffragio del capitano della Fiorentina Davide Astori è il tributo doveroso previsto dal protocollo federale in tutta l’Italia sportiva ed è anche un momento che fa riflettere atleti, tecnici e pubblico sulla fugacità dell’esistenza umana!

L’applauso rompe la tensione per l’inizio delle ostilità della gara tra Olimpia e Ficarazzi. Afh San Carlo sembra leggermente intontito, forse, dal rimbombo tipico del pallone tensostatico e la pioggia scrosciante accompagnata dagli applausi del pubblico. All’inizio, infatti Olimpia Volley tenta di mettere piede sull’acceleratore ed attacca il Ficarazzi.

Tuttavia, i due set vedono la netta supremazia del Ficarazzi. Sonia Di Girolamo smista palloni ad Arianna Puccio e Michela Biundo; Alessandra Furìa brava al servizio mostra insieme alle compagne di reparto la grinta ed il cinismo tipico della capolista pronta a riprendersi la vittoria. Eliana Cecchini congiunge equilibrio e fosforo nei momenti di grande difficoltà vista la capacità d’ intuire anzitempo la lettura delle dinamiche di gioco.

Il terzo set, invece, la squadra ficarazzese rischia di perdere la bussola del gioco! Da una parte la bravura dell’avversario , tra l’altro, in larga formazione rimaneggiata fa la sua figura. Ficarazzi al terzo set si appanna e sembra disunirsi in ricezione e in lettura situazionale di attacco e contrattacco. Desiree Paparopoli, entrata da poco sostituisce la sfortunata e giovane brava Federica Fiorelli.

L’atleta misilmerese, ad ogni modo, tarda ancora ad entrare nei meccanismi di gioco sebbene poco servita potrà dare, in futuro, sicuramente quel valore aggiunto, di cui la squadra ha bisogno, in gare ancora più impegnative e, soprattutto, quando si creeranno quei naturali fraseggi in zona tre con la brava palleggiatrice Sonia Di Girolamo.

Bene i due liberi: Josephine Cristina Rubino e Rossella Ferrante. Olimpia Volley del coach Maurizio Greco, è giusto darne atto, è stato un avversario di tutto rispetto e ad ogni modo battuto, ma che sofferenza il terzo set! Afh Service San Carlo sempre primo e adesso si aspetta la prossima gara casalinga, avversario Primula Monreale.

Olimpia Volley – AFH Service San Carlo 0-3
( 15-25; 18-25; 19-25)

 

UFFICIO STAMPA VOLLEY CITTA DI FICARAZZI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *