di

Il Sindaco Cinque indagato su rifiuti e abusivismo

 

.

Un vero terremoto a Bagheria. Questa mattina i carabinieri si sono presentati negli uffici di Piazza Indipendenza e del Corso Umberto per una operazione voluta dalla Procura della Repubblica di Termini Imerese. Hanno notificato, cosi, al primo cittadino, Patrizio Cinque, un provvedimento di obbligo di firma e altri avvisi di garanzia a dipendenti comunali.

L’inchiesta ruoterebbe su rifiuti ed appalti nel settore e su abusivismo edilizio contestato ad un familiare del sindaco. In quest’ultimo caso sembrerebbe indagato per violazione del segreto di ufficio e omissioni di atti di ufficio.

Insieme al sindaco risulterebbero indagati anche l’assessore al ramo Fabio Atanasio e il dirigente Onofrio Lisuzzo che aveva preso il posto di Laura Picciurro.

Quest’ultima mesi fa aveva presentato un esposto alla procura e, in seguito, assistita dall’avv. Caleca, aveva denunciato il sindaco per “Mobbing” a causa di diversi provvedimenti disciplinari ricevuti nei suoi confronti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *