Logo

Per comunicare con noi. Cell. 330965834 e-mail: bagheriainfo@libero.it
  Notizie     
 
Link Utili
Vivi la città
Farmacie di turno
Turni festivi benzinai
Treni da/per Bagheria
Orario Bus Urbani
Sale cinematografiche
Numeri Utili
Annunci Immobliari
Annunci Privati
Cerco Lavoro
Offro Lavoro
Previsioni del Tempo
Ingresso Ville
Trattorie
Agenzie di Viaggio
Alberghi
Archivio Settimanale
 
Toto' Bartolone
Inserito il 17 novembre 2015 alle 15:05:00 da Redazione. IT - Prima Pagina

Toto' Bartolone 17/11/2013 - 17/11/2015: Due anni due!
Il pensiero di Giuseppe Castronovo
Da due anni sono privo, privo di un amico e da due anni ne sento la mancanza, pur sapendo che c'e' chi la patisce piu' di me.
Due anni nel corso dei quali ho abbandonato l'ambiente del calcio "minore" con la conseguente minore possibilita' di incontrare gli amici che per alcuni anni mi hanno fatto compagnia, con spensieratezza quasi infantile.
E comunque ancora oggi -tra le lacrime- ricordo le trasferte e l'epopea del calcio, come lo vivevamo noi, serio e spensierato, povero e orgoglioso, irato e tollerante.

Ricordo le iris fritte che avevamo preso l'abitudine di "frequentare" in un bar di Bagheria: in quell'anno, quando i risultati scarseggiavano e la gara domenicale era un incubo.

Quelli erano momenti nei quali l'orgoglio era difficile da innalzare, eppure quel gruppetto di amici era sempre li' a fare tardi al campo, tra l'umidita' dirompente e le mogli che sollecitavano ai telefonini.

Ma quante volte ci siamo abbracciati, fra le lacrime, per una vittoria insperata o sognata, che ci ripagava di tanto altro, comprese le difficolta' sul lavoro confidate durante la settimana e che la domenica svanivano, d'incanto.

Ragionavamo di tattiche e giovani valenti, come se fosse la serie "A", ma per noi era molto di piu'.

Ci hai lasciato questi ricordi, le Tue splendide figlie, Cecilia e quella foto nel mio studio nella quale -sorridenti- brindiamo tutti: niente ci avrebbe potuto fare piu' male di quella telefonata alle sei del mattino esattamente di due anni fa.

Anche in quella occasione ci siamo ritrovati tutti li, a casa Tua, attoniti ed in lacrime, ma ci sentivamo come se fossimo parte della tua famiglia, ci comportavamo cosi' e forse ci illudevamo di potere fare qualcosa per rendere eterno -almeno quello- il tuo ricordo, il tuo passaggio in questa Citta', nello sport e nel calcio Bagherese.

A due anni di distanza da quella terribile telefonata, nulla, mi rimangono i bei momenti vissuti che passano sul visore delle foto a casa ed il mio passaggio settimanale dal luogo dove sussurro, solo: ciao Toto'.

Giuseppe Castronovo



Condividi su Facebook


Letto : 1705 | Torna indietro
 
On LIne
Il Settimanale di Bagheria da leggere on line

Il mensile di Villabate da leggere on line

Il mensile di Villabate da leggere on line
Bagheria Casa
Bagheria Casa - Settimanale di annunci economici ed immobiliari



Il Ricettario bagherese

Le farmacie di turno a Bagheria

I Benzinai di turno a Bagheria

Informazioni turistiche Madonie Coupon Sposi Sicilia
Eventi
<
Ottobre
>
L M M G V S D
-- -- -- 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 --

Questa settimana
 
 Copyright © 2007 Pubblimanna - powered by RGMediaWeb 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 10,06836secondi.
Versione stampabile Versione stampabile